rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Politica

Verso le elezioni di primavera, ventuno comuni al voto in provincia di Terni

Polino è il municipio più piccolo chiamato al rinnovo del consiglio comunale e del sindaco, Orvieto il più grande

La primavera del 2024 vedrà al voto 60 comuni in tutta l'Umbria di cui 39 in provincia di Perugia (compreso lo stesso capoluogo di regione) e 21 in quella di Terni. Si voterà in 7 comuni con una popolazione superiore a 15mila abitanti (uno nel Ternano, ossia Orvieto) che utilizzeranno dunque il sistema elettorale maggioritario a doppio turno nel caso in cui nessun candidato raggiunga il 50 per cento più uno dei voti al primo turno. Sono invece 53 i comuni con popolazione inferiore a 15mila abitanti - compreso Gualdo Tadino che dal censimento 2021 ha visto la sua popolazione scendere sotto questa soglia - che vedranno invece la proclamazione del sindaco in un unico turno.

Come detto, il comune più grande chiamato alle urne nel Ternano sarà Orvieto mentre il più piccolo sarà Polino. Di seguito l'elenco dei comuni al voto e i sindaci uscenti.

Acquasparta (4.436) Giovanni Montani

Allerona (1.685) Sauro Basili

Alviano (1.396) Giovanni Ciardo

Arrone (2.561) Fabio Di Gioia

Baschi (2.590) Damiano Bernardini

Castel Viscardo (2.731) Daniele Longaroni

Fabro (2.626) Diego Masella

Ficulle (1.584) Gian Luigi Maravalle

Guardea (1.750) Giampiero Lattanzi

Lugnano in Teverina (1.431) Gianluca Filiberti

Montecchio (1.559) Federico Gori

Montefranco (1.263) Rachele Taccalozzi

Montegabbione (1.120) Fabio Roncella

Monteleone d'Orvieto (1.369) Angelo Larocca

Orvieto (19.689) Roberta Tardani

Penna in Teverina (1.029) Stefano Paoluzzi

Polino (207) Remigio Venanzi

Porano (1.904) Marco Conticelli

San Gemini (4.769) Luciano Clementella

San Venanzo (2.182) Marsilio Marinelli

Stroncone (4.638) Giuseppe Malvetani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso le elezioni di primavera, ventuno comuni al voto in provincia di Terni

TerniToday è in caricamento