rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Politica

Elezioni a Terni, la Lega fa marcia indietro: il candidato sindaco è Leonardo Latini

Il Carroccio si sfila dalla coalizione di centrodestra e punta sul “bis” per il primo cittadino uscente

Clamoroso a Palazzo Spada. Dopo polemiche, fratture, “tavoli” nazionali e riunioni carbonare, si torna al punto di partenza: tra i candidati sindaco in vista delle elezioni amministrative di Terni, spunta anche il nome di Leonardo Latini.

Il primo cittadino uscente sarebbe infatti la scelta del Carroccio dopo un percorso piuttosto travagliato. La ricandidatura di Latini, eletto sindaco nel 2018, è stata infatti al centro di una serie di polemiche tutte interne al partito di Matteo Salvini e in conseguenza delle quali i “compagni” (di coalizione) di Fratelli d’Italia avrebbero avanzato una loro proposta – quella di Orlando Masselli – che ha poi innescato il terremoto elettorale che si è protratto fino ad oggi.

E mentre i meloniani – appoggiati (molto probabilmente) da Forza Italia e Terni civica – presentano la candidatura di Orlando Masselli, assessore al bilancio della giunta Latini, la Lega sembra pronta a (ri)convergere sul sindaco uscente.

Fino ad ora, dal Carroccio non arrivano conferme ufficiali, ma seguendo gli indizi, tutto porta a pensare che alla fine “arriva Lallo…”.

La Lega infatti non è pronta a sostenere il candidato dei meloniani, anche a causa di un corto circuito nazionale che voleva che il sindaco di Terni fosse in quota Carroccio, mentre i Fratelli d’Italia hanno accelerato, strappando gli “accordi” ma in funzione dei tentennamenti dello stesso partito di Salvini.

Insomma, un grande caos che alla fine porta (diciamo, porterebbe, almeno fino a conferma ufficiale) ad avere due candidati per il centrodestra: il sindaco uscente e l’assessore al bilancio.

A questo punto, la domanda, maligna, è d’obbligo. Anzi, le domande sono due.

Latini accetterà la proposta? E in caso di ballottaggio, chi appoggerà chi?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Terni, la Lega fa marcia indietro: il candidato sindaco è Leonardo Latini

TerniToday è in caricamento