menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
bus

bus

Fermata dell'autobus soppressa, mille cittadini interessati: "Ripristinare il servizio"

La richiesta del consigliere regionale della Lega Emanuele Fiorini: "Trovare una soluzione per sopperire a questa mancanza e garantire la copertura del servizio nella zona di Acquavogliera"

Ripristinare il servizio di fermata dell’autobus nella zona di Acquavogliera nel comune di San Gemini. È la richiesta effettuata dal consigliere regionale della Lega Emanuele Fiorini. “Il comune di San Gemini ripristini la fermata della linea 5 che interessa una zona dove risiedono circa mille persone tra cui giovani, studenti, disabili e molti anziani che hanno necessità di utilizzare l’autobus per muoversi liberamente, ma anche per quelle piccole azioni quotidiane, come fare la spesa, che altrimenti risulterebbero problematiche. 

L'amministrazione – sottolinea Emanuele Fiorini – deve trovare una soluzione per sopperire a questa mancanza e garantire la copertura del servizio nella zona di Acquavogliera. Il punto di fermata oggi più vicino, infatti è troppo distante e raggiungibile solo camminando sul ciglio della strada statale, al confine tra i comuni di Terni e San Gemini. Inoltre è situato in un percorso piuttosto pericoloso soprattutto di notte”. Nei giorni scorsi vi avevamo raccontato della raccolta di firme per chiedere il ripristino della linea che collega la zona di Acquavogliera-Solfonare, nel comune di San Gemini, a Terni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento