menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
comune di Terni

comune di Terni

Comune di Terni, la ‘frecciata’ di Emanuele Fiorini al presidente Ferranti: possibili nuovi scenari politici

Il consigliere comunale di ‘Uniti per Terni’ si rivolge al presidente del consiglio comunale attualmente in quota Forza Italia

“Non ho capito perché il presidente Ferranti quando ha detto 'ringrazio il mio capogruppo' ha guardato Leonardo Bordoni”. La frecciata è stata lanciata a mo’ – probabilmente - di provocazione. Durante l’approvazione dell’atto riguardante la casa circondariale di Terni il consigliere di ‘Uniti per Terni’ Emanuele Fiorini si è rivolto in questi termini a Francesco Ferranti. Il motivo è piuttosto evidente: il capogruppo Leonardo Bordoni appartiene naturalmente alla Lega e non a Forza Italia, attuale partito di militanza dello stesso presidente. E qui spunterebbe uno scenario ventilato nei giorni scorsi: che ci siano ulteriori movimenti in seno all’assemblea comunale? Dalle ultime indiscrezioni trapelate sembrerebbe di sì e non riguarderebbero le sole dimissioni rassegnate da Thomas De Luca e l’avvicendamento contestuale con Comunardo Tobia. Proprio all’interno di ‘Uniti per Terni’ potrebbe entrare un nuovo esponente politico mentre anche nel Carroccio la situazione sarebbe in evoluzione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento