rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Politica

Doppia presidenza, Senso Civico e M5s: “Fare chiarezza per Terni Reti e Umbriaenergy”

I consiglieri Alessandro Gentiletti e Luca Simonetti chiedono spiegazioni presentando una interrogazione alla giunta

“Evitare qualsiasi conflitto di interessi, anche se solo ipotetico”, dichiarano in una nota congiunta i consiglieri Alessandro Gentiletti e Luca Simonetti che annunciano un'interrogazione sulla doppia presidenza, sia di Terni Reti che di Umbriaenergy, del dottor Carlo Befani. 

“Chiediamo al sindaco e al segretario generale, di fare chiarezza e che il doppio presidente sia convocato quanto prima nella terza commissione consiliare. Terni Reti è proprietaria della rete del gas e ha attualmente in essere un contenzioso con Umbria Distribuzione Gas. Umbriaenergy a sua volta è uno dei fornitori di gas del territorio in regime di libera concorrenza. Anche se per pochi mesi, il fatto che il vertice apicale delle due società, una interamente pubblica, l'altra partecipata, legato da rapporti che dovrebbero essere indipendenti, sia il medesimo, desta dubbi e interrogativi che richiedono una risposta immediata. Si chiede di conoscere in particolare i rapporti fra Terni Reti e Umbriaenergy, anche commerciali, e se vi sia conflitto di interessi fra gli stessi, anche in vista dell'approvazione del bilancio della prima e il ruolo che il contenzioso Umbria Distribuzione Gas ha sullo stesso. Chiediamo se ciò inoltre può ripercuotersi e porre problemi alla tutela della concorrenza e andare a svantaggio degli altri concorrenti che operano nel mercato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppia presidenza, Senso Civico e M5s: “Fare chiarezza per Terni Reti e Umbriaenergy”

TerniToday è in caricamento