rotate-mobile
Politica

Terni, Partito democratico: “Opposizione sui temi sentiti dai cittadini. Abbattimento delle liste d’attesa e nuovo ospedale cittadino tra le priorità”

La conferenza di Francesco Filipponi, Maria Grazia Proietti e Pierluigi Spinelli del Partito democratico

Una iniziativa per tracciare un bilancio sui primi sei mesi di attività in Consiglio comunale, in previsione dell’appuntamento di venerdì 22 dicembre a palazzo Spada. Gli esponenti del Pd Francesco Filipponi, Maria Grazia Proietti e Pierluigi Spinelli hanno organizzato una conferenza stampa che si è svolta stamattina, mercoledì 20 dicembre, presso la sala della Biblioteca comunale.

Il capogruppo Francesco Filipponi ha introdotto la conferenza ricordando che: “In questi primi mesi abbiamo presentato 76 atti, di questi cinque approvati. Inoltre, in vista dell’appuntamento di venerdì sono stati depositati 15 emendamenti al bilancio, di cui 7 al Documento unico di programmazione riguardanti temi molto sentiti dai cittadini come istruzione, welfare, sanità e sviluppo economico”. Sulla tematica specifica del commercio: “Le difficoltà degli operatori del settore sono incentrare soprattutto sul caro affitti. Pertanto il nostro obiettivo è quello di proporre un fondo da destinare all’abbattimento dei costi”.

Ulteriori temi toccati da Filipponi: “Il welfare con particolare focus sulle borse lavoro. Nella manovra ci sono dei tagli netti ai tirocini extracurricolari, dedicati alle persone con disabilità. Occorre ripristinare la dotazione precedente. Opportuno anche destinare dei fondi per le politiche giovanili e attive per la terza età. Rispetto al tema dello sviluppo economico ci siamo concentrati sull’accordo di programma di Acciai Speciali Terni. Abbiamo presentato una manovra economica finanziaria alternativa, opposta a quella della minoranza di centrodestra. La nostra è un’opposizione sui temi". 

Spazio poi a Maria Grazia Proietti che ha incentrato l’intervento sulla sanità: “Della realizzazione del nuovo ospedale non se ne parla più. Doveva essere costruito in pochi mesi. Inoltre il depotenziamento dell’attività sanitaria, sebbene si dica il contrario. Presenteremo anche un atto sull'abbattimento delle liste di attesa. Dalla regione le risposte sono tardive quanto inefficaci. Purtroppo stiamo assistendo ad una vera e propria mobilità passiva dall’Umbria al Lazio. Sul carcere è stata presentata una proposta apposita”.

Infine Pierluigi Spinelli: “Il lavoro del gruppo consiliare è in strettissima sintonia e compartecipazione con la segreteria ed il partito. Gli atti sono condivisi, per la stragrande maggioranza, con il candidato sindaco Jose Maria Kenny. Anche con il Movimento cinque stelle stiamo instaurando un rapporto di collaborazione il quale, a breve, darà i propri frutti. La maggioranza si sofferma troppo sulla propaganda elettorale dimenticando i veri problemi della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, Partito democratico: “Opposizione sui temi sentiti dai cittadini. Abbattimento delle liste d’attesa e nuovo ospedale cittadino tra le priorità”

TerniToday è in caricamento