rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Politica

L’atto c’è ma non si vede, Fratelli d’Italia incalza il sindaco e il segretario del Comune di Terni

Interrogazione del gruppo consiliare sulla pubblicazione incompleta di alcuni provvedimenti all’albo pretorio

“All’albo pretorio online del Comune di Terni succedono cose strane di cui chiediamo conto al sindaco: ci sono atti che sembrerebbero pubblicati ma che non ci sono perché manca proprio in allegato l’atto”.

Così il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia (Cinzia Fabrizi, Celestino Cecconi, Roberto Pastura e Elena Proietti Trotti) nella nota stampa che accompagna l’interrogazione indirizzata al sindaco di Terni sulla mancanza di alcuni provvedimenti all’albo pretorio online di Palazzo Spada.

“La pubblicazione all’albo pretorio è un obbligo giuridico per atti e provvedimenti amministrativi

avente effetto di pubblicità legale. La pubblicazione all’albo non può considerarsi adempiuta con la semplice indicazione del numero dell’atto, ma deve essere pubblicato il documento in formato integrale e liberamente accessibile. Considerato che ad oggi nell’albo pretorio online del Comune di Terni – dicono gli esponenti di FdI - vi sono delle ordinanze che risultano mancanti del documento oggetto di pubblicazione nonostante non sia terminato il periodo di pubblicazione legale, che l’atto risulta mancante ad esempio per l’ordinanza numero 2023/3501 e per l'ordinanza 2023/3469 relative alle sanzioni per attività di commercio al dettaglio come si desume dall'oggetto dell'atto, si chiede al sindaco il motivo della pubblicazione di atti senza il documento relativo, se intende di avere adempiuto all’obbligo di pubblicazione pur in mancanza dell'atto, se intende proseguire con tale modalità di pubblicazione degli atti”.

“Un nuovo modo di adempiere alla pubblicità legale degli atti? O un semplice errore che casualmente riguarda delle ordinanze per abusiva occupazione del suolo pubblico nell’esercizio del commercio? Un modo per ritirare l’atto senza scalpore? In merito a questo strano fatto abbiamo rivolto una interrogazione al sindaco e richiamato l’attenzione del nuovo segretario comunale, Iole Tommasini, a cui auguriamo buon lavoro e a cui diamo il nostro benvenuto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’atto c’è ma non si vede, Fratelli d’Italia incalza il sindaco e il segretario del Comune di Terni

TerniToday è in caricamento