menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto strada di Piedimonte

foto strada di Piedimonte

Oltre cinque mesi di attesa e la richiesta di intervento: “Rimuovere lo smottamento che insiste sulla strada”

In strada di Piedimonte il cedimento di un albero ha concausato una frase lo scorso 28 settembre, a causa del maltempo. I consiglieri del Partito Democratico e Senso Civico sollecitano un intervento

Strade strette, massima attenzione per evitare gli incidenti, presenza di cinghiali che – in alcuni casi – procedono verso la città. Strada di Piedimonte appartiene a quella periferia di Terni dove, i residenti, devono fare conti con diverse criticità. Doveroso fare una premessa. I volumi del traffico veicolare non possono essere paragonati a quelli del centro. Tuttavia, il rischio incidenti o peggio investimenti, è sempre dietro l’angolo. Le dimensioni esigue delle strade, a queste computiamo le altre contigue, infatti rappresentano una delle possibili cause. Sussiste anche la questione dei limiti di velocità non rispettati oltre, naturalmente, il rischio di doversi trovare davanti uno o più ungulati a passeggio.

A cavallo di due curve piuttosto pericolose, poiché la visibilità è piuttosto scarsa, insiste ormai da oltre cinque mesi uno smottamento. Era il 28 settembre quando, a causa del maltempo, la caduta di un albero provocò danni a parte di un tratto di asfalto della strada. Sono state apposte delle transenne segnaletiche, proprio per evitare di finirci dentro anche se, naturalmente, l’auspicio è che si possa risolvere con un intervento risolutivo. I consiglieri comunali Pd Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis, oltre Alessandro Gentiletti di Senso Civico sollecitano giunta e sindaco: “La situazione di strada di Piedimonte versa in alcuni tratti in condizioni di degrado assoluto” affermano nell’interrogazione a carattere di urgenza presentata durante l’ultima seduta del consiglio comunale. Inoltre, secondo i consiglieri: “Con poche risorse, si ovviare intanto alla situazione di pericolo e disagio relativo alla frana”. A tal proposito i consiglieri chiedono: “Di programmare un intervento di sistemazione della frana e delle situazioni più pericolose, in Strada di Piedimonte”.

strada piedimonte-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento