rotate-mobile
Politica Orvieto

Post con Hitler che chiama “Mario”: bufera sull’assessore di Orvieto

Il sindaco revoca le deleghe ad Angela Maria Sartini: “Intollerabile e inopportuno”. La Lega la sospende dal partito

Un Hitler sorridente al telefono e una scritta che riporta i complimenti a un “Mario” che in molti hanno ricondotto al presidente del Consiglio, Mario Draghi. Prima su tutti il sindaco Roberta Tardani, che le ha revocato le deleghe.

WhatsApp Image 2022-01-22 at 07.31.21-2È bufera sull’ormai ex assessore comunale Angela Maria Sartini, titolare delle deleghe a politiche e servizi sociali, famiglia, istruzione, per il post pubblicato sulla sua pagine Facebook e poi rimosso. Ma non così rapidamente da passare inosservato. Numerose le reazioni e le richieste al primo cittadino di prendere provvedimenti nei confronti della componente del suo esecutivo per un’iniziativa che Tardani condanna senza mezze misure, tramite la sua bacheca social ufficiale.

“Alla luce dell’intollerabile e inopportuno post pubblicato da Angela Maria Sartini sul proprio profilo Facebook ho deciso di revocare le deleghe a lei assegnate in seno alla giunta comunale. Si possono non condividere e criticare le decisioni di un Governo – ha aggiunto ancora - ma quanto pubblicato non può essere tollerato né giustificato e non voglio che sia minimamente accostato a questa amministrazione e in nessun modo alla storia e all’immagine della nostra città. In attesa di un confronto con la Lega e le altre forze politiche di maggioranza - ha concluso - tratterrò a me le deleghe precedentemente assegnate all’assessore Sartini”.

Anche la Lega ha preso provvedimenti, disponendo la sospensione del suo esponente: “Riteniamo il post del tutto inappropriato e di cattivo gusto. Anche il legittimo dissenso rispetto alle decisioni prese dal Governo non può e non deve mai travalicare il buon senso. Ancora più grave tirare in ballo pagine di storia così dolorose. Nei prossimi giorni il direttivo regionale incontrerà lo stesso assessore per un confronto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Post con Hitler che chiama “Mario”: bufera sull’assessore di Orvieto

TerniToday è in caricamento