rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica

Provincia di Terni, Stefano Bandecchi: “Inaccettabile che il Comune non sia rappresentato”

Intervento del primo cittadino Stefano Bandecchi a margine del consiglio provinciale

Un breve quanto significativo intervento per esprimere il proprio pensiero su quanto accaduto nel corso della mattinata di oggi, giovedì 8 giugno. Il sindaco Stefano Bandecchi ha infatti dichiarato che: “È inaccettabile che il Comune di Terni da oggi non sia rappresentato in seno all'attuale consiglio provinciale per la forzatura istituzionale perpetrata dal destra-centro che vedrà immediatamente attivato tutto ciò che è necessario per far decadere l'attuale assemblea”.

Il primo cittadino fa riferimento alla convalida delle surroghe dei consiglieri comunali di Terni decaduti dopo le elezioni amministrative. Per il gruppo di maggioranza ‘Provincia Libera’ sono entrati Giovanni Taglialatela, consigliere comunale di Penna in Teverina e Roberto Morelli, consigliere comunale di Avigliano Umbro. Erano decaduti, sempre per lo stesso gruppo, Lucia Dominici, Sergio Armillei e Monia Santini. Infine Nicoletta Valli è entrata come nuova consigliera del gruppo di minoranza Nuova Provincia Terni in sostituzione di Federico Pasculli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia di Terni, Stefano Bandecchi: “Inaccettabile che il Comune non sia rappresentato”

TerniToday è in caricamento