Regione Umbria, è arrivato il momento decisivo: sabato si decide il futuro

Convocata l'assemblea legislativa: all'ordine del giorno la mozione presentata dai capigruppo della maggioranza Chiacchieroni-Pd, Rometti-SeR, Solinas-Articolo 1/MdP, Brega Misto-‘Liberi e Forti’

regione umbria

Il passato, il presente ed il futuro politico dell’Umbria. Nella giornata di ieri si è svolto a Roma un incontro tra esponenti del Pd umbro ed alcuni vertici nazionali. All’ordine del giorno le possibili soluzioni da concertare, ed adottare, a seguito della crisi istituzionale aperta dalle dimissioni rassegnate da Catiuscia Marini. La linea di demarcazione è stata ufficialmente tracciata stamattina, in virtù della convocazione dell’assemblea legislativa per la mattinata di sabato. Un passo fondamentale per capire come si evolverà questa situazione: accettare o respingere le dimissioni?. Una decisione che sposterà gli equilibri in modo netto ed aprirà gli scenari del caso tra questi, al momento il più probabile relativo alle elezioni anticipate in autunno. Non c'è però certezza dato che lo stesso Chiacchieroni ha dichiarato a tal proposito: "Ci prendiamo qualche ora per discutere ancora e fare una valutazione serena. Successivamente dovrà essere il Gruppo del Pd in Assemblea legislativa a dover decidere"

Il comunicato della Regione Umbria

"La presidente Donatella Porzi ha convocato l'Assemblea legislativa dell'Umbria per sabato 18 maggio alle ore 10, come prosecuzione della seduta dello scorso 7 maggio. All'ordine del giorno la mozione presentata dai capigruppo della maggioranza - Chiacchieroni-Pd, Rometti-SeR, Solinas-Articolo 1/MdP, Brega Misto-‘Liberi e Forti’ - con la quale invitano la presidente della Giunta regionale, Catiuscia Marini:“A recedere dalle dimissioni ai sensi dell’articolo 64, comma 3 dello Statuto regionale”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fine di un'era, chiude storico locale del centro di Terni: "Costi elevati e nessun incentivo"

  • Morgan rifiuta la proposta di Terni città futura: “Mi permetto di sconsigliarvi il duplice invito”

  • Cinema Politeama, il gestore getta la spugna: “Investito tanto per rendere viva la città di Terni”

  • Samanta Togni ed il viaggio di nozze da sogno: “Anche il cielo ci ha voluto fare il suo regalo di nozze”

  • Coronavirus, i casi sospetti in Umbria mettono in allarme: gli infermieri scrivono alla Regione

  • Ternano nell’area al centro del contagio da Coronavirus: “Paura c’è. La percezione è diversa dalla realtà”

Torna su
TerniToday è in caricamento