rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Politica

Elezioni a Terni, l’iniziativa di Fratelli d’Italia sotto palazzo Spada: “Chiarire se è conforme alle disposizioni di legge”

Il capogruppo uscente di Alessandro Gentiletti scrive al gabinetto del sindaco: “L'evento pubblico è fatto notorio e il materiale fotografico delle modalità di svolgimento effettivo dello stesso è reperibile”

Una richiesta di chiarimento è stata notificata dal capogruppo uscente di Senso civico Alessandro Gentiletti, al gabinetto del sindaco. Il consigliere richiama l’iniziativa che si è svolta nel corso della mattinata di oggi, giovedì 30 marzo - sotto palazzo Spada - evocando alcuni passaggi formali in materia di campagna elettorale.

A tal proposito il capogruppo scrive: “L'evento pubblico è fatto notorio e il materiale fotografico delle modalità di svolgimento effettivo dello stesso è reperibile sulla stampa ivi presente, poiché convocata all'uopo. Si chiede al gabinetto del sindaco di chiarire se la presente manifestazione sia stata comunicata, autorizzata, se avrebbe dovuto esserlo e qualora non lo sia stato se la stessa sia conforme alle disposizioni di legge che regolano l'attività propagandistica elettorale”.

La richiesta di Alessandro Gentiletti: “Si chiede di acquisire informazioni e trasmettere la presente richiesta di delucidazioni a tutti gli uffici competenti in materia, a partire da quelle che disciplinano l'occupazione di suolo pubblico, qualora siano da ritenersi applicabili le norme che regolano la materia, così come le Autorità che sovraintendono e regolano l'ordine pubblico in occasioni di manifestazioni che si tengono sulla pubblica via”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Terni, l’iniziativa di Fratelli d’Italia sotto palazzo Spada: “Chiarire se è conforme alle disposizioni di legge”

TerniToday è in caricamento