rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Tempi stretti per il bilancio, due sedute del consiglio: sul tavolo anche scuole e consulta giovanile

Il 29 novembre convocazione per il documento finanziario e la consulta giovanile, oltre agli interventi programmati per gli istituti Nobili, De Filis, San Giovanni e De Sanctis

Scadono il 30 novembre i termini per l’approvazione dell’equilibrio di bilancio, ed ecco che Palazzo Spada convoca due sedute consecutive. La prima è in programma infatti lunedì 29 novembre, alle 15.30, mentre quella di “riserva” è per martedì, da utilizzarsi - come consuetudine, qualora non dovessero essere approvati i punti uno e due all'ordine del giorno. 

I primi due oggetti riguardano la salvaguardia degli equilibri e le variazioni di bilancio, da approvare non oltre il 30 novembre per quanto riguarda l’esercizio 2021–2023. Il secondo punto è costituito dalla ratifica della delibera di giunta per un bando del ministero dell’Istruzione relativo alla copertura della scuola di infanzia Nobili, i servizi igienici della media De Filis, della primaria San Giovanni e della scuola di Infanzia De Sanctis.

"Con l'approvazione della salvaguardia degli equilibri di bilancio - dichiara il presidente del consiglio comunale Francesco Maria Ferranti - vanno a concludersi tutti gli atti riguardanti la pianificazione finanziaria del 2021 che si conclude in maniera più che positiva. Segnalo anche tra i punti in programma la nomina dei 4 membri,  due effettivi e due supplenti, del consiglio comunale nella consulta giovanile, uno strumento di partecipazione che può essere molto utile alla vita democratica e sociale di Terni". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempi stretti per il bilancio, due sedute del consiglio: sul tavolo anche scuole e consulta giovanile

TerniToday è in caricamento