rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Comune, ecco quanto guadagneranno sindaco e assessori

Stipendi decurtati del 10% in base alla legge, tutti con l'indennità piena: la nuova Giunta costerà circa 36mila euro al mese

Circa 36mila euro al mese, 430mila euro all'anno. Tanto costerà la nuova Giunta del sindaco Latini in termini di indennità. Nella riunione di ieri, l'esecutivo di palazzo Spada ha approvato infatti la delibera che recepisce gli effetti della Finanziaria 2006 e che comporta una decurazione del 10% degli stipendi degli amministratori.

In base a questo ecco quanto prenderà ciascun componente della Giunta, tutti con indennità piena. Il sindaco Leonardo Latini percepirà 5.466, 19 euro lordi, il vicesindaco Andrea Giuli 4.099,64 euro mentre per gli altri assessori - Valeria Alessandrini, Sonia Bertocco, Marco Cecconi, Fabrizio Dominici, Stefano Fatale, Enrico Melasecche, Elena Proietti e Benedetta Salvati - percepiranno 3.279,71 euro al mese

Malgrado qualche timida promessa all'indomani dell'elezione non è passata la proposta di una maggiore riduzione degli stipendi o della devoluzione in beneficienza di parte di questi. Nella precedente amministrazione, in entrambi i mandati, l'allora sindaco Leopoldo Di Girolamo si decurtò l'indennità fino a percepire poco meno di 600 euro ovvero la quota che avrebbe dovuto versare alle casse del Pd in qualità di amministratore eletto. Nel corso delle consiliature poi alcuni assessori avevano ripreso il loro lavoro e, in base alla legge, si erano dimezzati lo stipendio. Risparmi che malgrado tutto non hanno evitato al Comune di finire in dissesto finanziario e quindi al commissariamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, ecco quanto guadagneranno sindaco e assessori

TerniToday è in caricamento