Rimpasto di giunta, Fratelli d’Italia sferza Latini: sono mancati rispetto e confronto

Franco Zaffini ed Eleonora Pace chiedono un incontro urgente al primo cittadino di Terni: serve un confronto sincero e schietto per non vanificare gli sforzi fatti fino ad ora

Il rimpasto delle polemiche nella giunta comunale di Terni scatena la reazione di Fratelli d’Itaia che “stigmatizza il metodo utilizzato, annunciato dal sindaco di Terni Leonardo Latini e solo ‘recapitato’ a Fd’I nei giorni scorsi”. Così il coordinatore regionale, senatore Franco Zaffini, e quello provinciale Eleonora Pace, che chiedono “un incontro urgente al primo cittadino per confrontarsi sulle decisioni prese e sul da farsi per il prossimo futuro, decisioni che sin qui certamente non sono improntate al rispetto né al confronto tra forze politiche alleate”.

“L’azione politica e amministrativa di Fratelli d’Italia e dei suoi amministratori - si legge in una nota del partito - è sempre stata improntata alla massima collaborazione e al sostegno concreto delle scelte operate dal sindaco che abbiamo sostenuto con lealtà dal primo minuto. Ecco perché, consapevoli delle grandi aspettative che i cittadini di Terni un anno fa hanno riposto nella coalizione guidata da Leonardo Latini, e consapevoli dell’enorme lavoro che ci attende, riteniamo urgente un confronto sincero e schietto dal quale partire con soluzioni e scelte condivise al fine di non vanificare lo sforzo qualitativo e quantitativo che Fratelli d’Italia ha messo in campo con tutti i suoi componenti sia in giunta che in consiglio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il post di Cecconi

E l’assessore uscente Marco Celestino Cecconi affida ad un post sul suo profilo facebook la sua prima dichiarazione ufficiale dopo il rimpasto. “A tutti quelli che hanno creduto nel cambiamento e continuano a farlo - associazioni, famiglie di disabili, elettori e non, amici e ternani che finora non conoscevo... - Attestazioni di stima e di solidarietà. Grazie di cuore. A tutti coloro i quali hanno creduto nel cambiamento e continuano a crederci: buon ferragosto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento