Politica Marmore

Frana sulla strada per Torre Orsina, il Pd: “Pericolo sicurezza, il sindaco intervenga”

Viabilità ridotta e carreggiata transennata. Il gruppo Dem e il circolo Berlinguer: “Ripristinare il servizio di trasporto urbano il prima possibile”

La strada che conduce a Torre Orsina, all’inizio della Valnerina, è ancora condizionata dalla frana dei giorni scorsi, con tutti i disagi e i pericoli che ne conseguono. A rilanciare la questione è il gruppo comunale del Pd di Terni insieme al circolo dem “Berlinguer” di Collestatte e Torreorsina, tramite una richiesta inviata direttamente al sindaco Leonardo Latini e alla sua giunta.   

“A distanza di diversi giorni dal transennamento del lato destro della strada comunale - si legge nella nota - che dal bivio sulla SS 209 Valnerina conduce al centro storico di Torre Orsina, la situazione permane ancora critica. L'intervento si è reso necessario a seguito di un sistema franoso da tempo segnalato agli organi competenti. Il restringimento conseguente è estremamente pericoloso per i mezzi in transito in quanto posizionato in piena curva. La situazione, purtroppo, è rimasta immutata nonostante le innumerevoli segnalazioni dei cittadini residenti e anche delle Rsu di Bus Italia, in particolare del servizio urbano della linea 7”. 

Da qui poi le richieste di intervento agli uffici competenti. “Per evitare possibili gravi incidenti, si chiede al sindaco di intervenire immediatamente, attivando gli uffici competenti, al fine di disporre interventi contingibili e urgenti anche attraverso il posizionamento quantomeno di un apposito impianto semaforico. Tale intervento consentirebbe anche di ripristinare il necessario servizio urbano di trasporto pubblico permettendo  nuovamente a tutti i cittadini del centro storico di Torre Orsina, in particolare delle persone anziane, di recarsi per esempio all’ospedale, all'ambulatorio medico e alla farmacia di Collestatte Piano”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana sulla strada per Torre Orsina, il Pd: “Pericolo sicurezza, il sindaco intervenga”

TerniToday è in caricamento