Treofan, Matteo Salvini: “Spero che Pd, Cinque Stelle e Renzi non abbandonino ancora una volta Terni e l’Umbria”

Il leader del carroccio è intervenuto sulla vertenza con un tweet. Anche la senatrice Valeria Alessandrini ha commentato sui social netword citando in parte il segretario

foto di repertorio

“Vicino ai lavoratori della Treofan Terni, polo chimico visitato mesi fa. La vendita, annunciata dalla proprietà, non dovrà danneggiare l’occupazione. La Regione si è attivata da tempo, ora tocca al governo. Spero che Partito Democratico, Movimento Cinque Stelle e Renzi non abbandonino ancora una volta Terni e l’Umbria”. Il leader leghista Matteo Salvini esprime il proprio parere sulla vertenza che interessa direttamente circa 150 dipendenti. Dopo lo sciopero, i presidi di Battipaglia di una delegazione dei lavoratori è arrivata la doccia gelata. L’amministratore delegato infatti ha comunicato alle organizzazioni sindacali che Jindal è intenzionata a vendere il sito di Piazzale Donegani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla vicenda è intervenuta anche la senatrice Valeria Alessandrini che aveva fatto  visita ai dipendenti nelle scorse settimane: “Chiediamo maggiore attenzione da parte del Governo. Eravamo intervenuti anche come parlamentari umbri della Lega La Regione si è attivata da tempo, ora tocca al governo”. Come aveva scritto lo Salvini ripete AlessandrinI: “Spero che Partito Democratico, Movimento Cinque Stelle e Renzi non abbandonino ancora una volta Terni e l’Umbria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento