Treofan Terni in vendita, Movimento Cinque Stelle: “Il sindaco e la giunta attivino un’interlocuzione con l’azienda"

I pentastellati ternani presentano un atto di indirizzo: “Il futuro del polo chimico è incerto, opportuno chiarire quali siano le reali potenzialità del piano alternativo annunciato”

foto di repertorio

Un fulmine a ciel sereno in un contesto di vicenda davvero preoccupante per circa 150 dipendenti della Treofan Terni. Nel corso della giornata di ieri infatti l’amministratore delegato Manfred Kaufman, nel corso di una calla conference con le organizzazioni sindacali, ha manifestato la volontà - da parte di Jindal - di mettere in vendita il sito ternano. Tuttavia è stata avanzata anche una possibile ed ulteriore apertura facendo intuire l’esistenza di un ‘piano’ definito dallo stesso come “un’opportunità per il sito”.

I consiglieri del Movimento Cinque Stelle, a seguito degli ultimi accadimenti, hanno presentato un atto di indirizzo. Secondo i componenti del gruppo quello che è accaduto nei giorni scorsi a Battipaglia: "Con i tecnici olandesi che sono entrati forzando il blocco dei manifestanti, per selezionare i macchinari da portare lontano dal sito, è chiaro indice di un’attività di smantellamento a livello nazionale".

A tal proposito, ed in virtù dell’ultimo annuncio del’Ad, si rivolgono a giunta e sindaco Latini richiedendo all’amministrazione: "Di attivare immediatamente una interlocuzione con l’azienda in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione e le parti sindacali allo scopo di tutelare e salvaguardare il sito ternano su cui oggi più che mai grava il pericolo di un futuro incerto, anche e soprattutto allo scopo di chiarire quali siano le reali potenzialità del piano alternativo annunciato dall'Amministratore delegato dell’azienda."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento