Treofan Terni, la vertenza entra in consiglio comunale. L'appello alla città: "Sosteneteci"

L’annuncio del presidente del consiglio comunale Francesco Maria Ferranti: “Ho ritenuto di iscrivere subito questo punto in quanto negli ultimi giorni ci sono stati sviluppi purtroppo non positivi”

treofan Terni

La delicatissima vertenza Treofan entra in consiglio comunale. Come è noto, a seguito degli ultimi accadimenti e l’intenzione di cedere il polo chimico da parte di Jindal, la vicenda sta assumendo sfumature sempre più cupe e preoccupanti. Anche stamattina una delegazione delle istituzioni cittadine hanno fatto visita ai dipendenti davanti ai cancelli di ingresso. Nel contempo emergono novità annunciate dal presidente dell’assise Francesco Maria Ferranti

Una seduta di consiglio la prossima settimana che tratterà anche la vicenda Treofan e nei giorni successivi tre sedute per il bilancio di previsione 2020 e il documento unico di programmazione. Al termine della riunione di questa mattina della conferenza dei presidenti, il presidente del consiglio comunale Francesco Maria Ferranti, rende nota l'agenda dei lavori delle prossime settimane: "Il 14 o il 15 luglio ci sarà una seduta che insieme ad alcuni punti amministrativi, tratterà due ordini del giorno, uno presentato dalla Lega e l'altro dal Movimento Cinque Stelle, incentrati sulla vertenza Treofan.

I proponenti hanno evidenziato l'urgenza che il consiglio trattasse una vicenda così rilevante ai fini occupazionali e dell'economia della città. Come presidente ho ritenuto di iscrivere subito questo punto in quanto negli ultimi giorni ci sono stati sviluppi purtroppo non positivi. Ecco perché è necessario anche un pronunciamento e un'azione del consiglio comunale. Per il bilancio e il dup ci saranno tre sedute dal 22 luglio in poi, fermo restando che se l'approvazione di questi due documenti di programmazione richiederà solo una o due sedute, le date inutilizzate verranno disdette". 

Il sindaco Leonardo Latini, stamattina in visita ai lavoratori, ha dichiarato: “Continuiamo a sostenere, come istituzione locale, la richiesta dei lavoratori per un nuovo incontro con la proprietà alla presenza della direzione Jindal, presso il Mise che deve assumere il ruolo di cabina di regia in questa vertenza che coinvolge il nostro territorio e che resta in una fase di grande incertezza”.

L'appello ai cittadini ternani

Nel pomeriggio le Rsu di Treofan si sono rivolte alla cittadinanza: “Da oltre una settimana dall’avvio della vertenza a difesa della nostra fabbrica – affermano - non abbiamo registrato aperture degne di questo nome da parte dell’azienda. Da ieri stiamo anche subendo la minaccia che, con l’uso della forza, l’azienda vorrebbe fare uscire il materiale dalla fabbrica. Se non ci saranno novità, noi ci opporremo con tutte le nostre forze. È bene che voi lo sappiate e che siate al nostro fianco a difesa della fabbrica e delle 150 famiglie che da essa dipendono”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Sesso e droga con due minorenni. Nei guai un trentenne ternano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento