menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

La crisi del turismo post emergenza sanitaria: “Portare sostegno ad aziende ed imprenditori del ternano”

Il gruppo consiliare della Lega: “Chiediamo all’amministrazione comunale cosa intende fare per stimolare la regione per affrontare con urgenza il tema”

Tornano gli appuntamenti con il Consiglio comunale ed il Question time, seppur da remoto. Il presidente Francesco Maria Ferranti li ha convocati rispettivamente per martedì 12 e giovedì 14 maggio per discutere dei punti all’ordine del giorno. Tra questi l’interrogazione presentata dal gruppo consiliare della Lega, che focalizza l’attenzione sugli effetti provocati dal Coronavirus, nei confronti delle attività turistiche del territorio.

Focus sul turismo locale

I firmatari si rivolgono al sindaco ed alla giunta, in particolare all’assessore preposto Stefano Fatale, sottolineando come l’epidemia abbia azzerato i timidi segnali di ripresa constatati in precedenza. Numerose le strutture ricettive del ternano che hanno appurato le preoccupazioni dei clienti tra partenze anticipate, disdette, fortissimo calo delle presenze e contestuale riduzione del personale da parte di molte aziende del settore.

Proprio il momento storico è particolarmente importante dato che, in teoria purtroppo, siamo in piena fase di sviluppo dell’attività la quale - notoriamente - beneficia delle stagioni più calde, per aumentare il proprio fatturato. I consiglieri chiedono all’amministrazione cosa fare per stimolare la regione dell’Umbria ad affrontare con urgenza il tema e le azioni da mettere in campo, per supportare aziende ed imprenditori i quali hanno investito capitali ingenti, assicurando occupazione, consumi e sviluppo economico. Se ne parlerà il prossimo 14 maggio con l’assessore Fatale che fornirà tutti i dettagli in merito.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento