rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Salute Polino

Addio liste d’attesa e visite anche a domicilio, a Polino apre l’ambulatorio di comunità

Il servizio attivato grazie a un bando Pnrr con ecografi, ecocardiografi e altre apparecchiature collegate in telemedicina. Il sindaco Remigio Venanzi: valutiamo la possibilità di offrire prestazioni gratuite a chi si trova in particolari condizioni di disagio

A Polino arriva l’ambulatorio di comunità. Un “servizio innovativo” come lo definisce il sindaco, Remigio Venanzi, possibile grazie ad un bando Pnrr che ha garantito risorse per 150mila euro per l’acquisto delle apparecchiature e che sarà attivo nelle prossime settimane.

Un servizio di “comunità e prossimità” che dovrebbe permettere di azzerare le liste d’attesa – almeno per alcuni tipi di esame – e che potrebbe essere offerto anche a titolo gratuito per particolari fasce di popolazione, in condizioni di fragilità e disagio. “Abbiamo iniziato a ricevere le apparecchiature, entro la fine del mese – spiega ancora il sindaco – dovremmo completare la dotazione della strumentazione”. Ecografi, ecocardiografi, defibrillatori, video laringoscopi: insomma tutta una serie di apparecchi che consentiranno di effettuare determinati tipi di esami. “Che potranno essere eseguiti da un infermiere, da un farmacista da un medico. Per tre anni abbia la copertura dei costi per la telemedicina, quindi sarà anche possibile trasmettere i referti ad uno specialista nel caso in cui sia necessario quel tipo di parere”.

Di fatto, per i residenti di Polino non sarà più necessario lasciare il paese per sottoporsi a determinati esami. “Possiamo anche svolgerli a domicilio, visto che le apparecchiature sono portatili”.

Il prossimo passaggio è dunque quello di un incontro operativo con l’azienda sanitaria locale per la definizione dei costi e per verificare la possibilità di “offrire un certo numero di prestazioni gratuite – aggiunge Venanzi – anche grazie ad eventuali sponsorizzazioni da parte di soggetti privati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio liste d’attesa e visite anche a domicilio, a Polino apre l’ambulatorio di comunità

TerniToday è in caricamento