menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sport e salute, dopo l’allenamento meglio la porchetta che la pizza

I ragazzi del Terni Rugby a scuola di alimentazione, ecco i consigli del nutrizionista. Nei prossi i incontri si parlerà anche di sesso e dipendenze

“Pizza per festeggiare al termine dell’allenamento? Va bene, ma è meglio se si alterna con un bel panino con la porchetta”. Musica per le orecchie dei giovani rugbisti del Terni Rugby polisportiva Virgilio Maroso e della franchigia Italica. Perché a dirlo è il nutrizionista Gianluca Petrucci, rispondendo alle domande dei ragazzi delle categorie Under 10-12-14 del Terni Rugby e gli Under 16 dell’Italica durante la serie di incontri che si sono tenuti presso la Farmacia Betti per consigliare famiglie e gli stessi giovani atleti verso una scelta consapevole della migliore alimentazione adatta alle loro esigenze nutrizionali.

L’importanza di una sana alimentazione; come e quando mangiare e ovviamente in quali quantità; l’utilizzo degli integratori. Questi i temi affrontati dal dottor Petrucci di fronte alla platea composta da genitori e ragazzi che hanno ascoltato e poi tempestato di domande il nutrizionista.

L’iniziativa è volta a garantire alle famiglie del rugby ternano un’offerta che va al di là del solo aspetto sportivo. Il prossimo incontro vedrà protagoniste una sessuologa e un’ostetrica e sarà incentrato sulla consapevolezza del corpo che cambia. Allo studio anche il successivo tema che riguarderà le dipendenze. Al termine degli incontri, tutti in campo per i rispettivi allenamenti. Con i consigli del nutrizionista anche “il sostegno” di pizza e porchetta nel terzo tempo diventa più efficace.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento