rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Scuola

Borse di studio per gli studenti, ecco i contributi alle famiglie: come e quando presentare la domanda

Ampliata la platea dei beneficiari anche ai ragazzi delle scuole elementari: bonus da 150 a 400 euro. L’assessore regionale Paola Agabiti: importante e concreto provvedimento di sostegno allo studio e alle famiglie

La giunta regionale dell’Umbria – dopo aver approvato i criteri per le borse di studio a beneficio degli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado iscritti all’anno scolastico 2021/2022 – ha ampliato la platea degli stessi beneficiari, allargandola agli studenti della scuola primaria.

Il nuovo provvedimento prevede che agli alunni della scuola primaria venga erogata una borsa di studio del valore di 150 euro. Altresì, viene aumentato a 250 euro l’importo delle singole borse per gli studenti della scuola secondaria di primo grado (scuole medie), rimanendo invariato a 400 euro quello per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori). A beneficiarne saranno tutti gli studenti il cui nucleo famigliare attesti un Isee, anche corrente, fino ad un importo di euro 25.000.

“Ci è sembrato giusto e doveroso – commenta l’assessore all’istruzione, Paola Agabiti - non escludere, da questo importante e concreto provvedimento di sostegno allo studio e alle famiglie, nessun alunno, indipendentemente dal percorso scolastico in cui quest’ultimo è inserito”.

“La Regione Umbria, per il secondo anno consecutivo e in considerazione della difficile fase che stiamo attraversando, vuole essere di fattivo supporto alle famiglie, garantendo loro la possibilità di offrire ai propri figli un cammino formativo e didattico sicuro e prolungato nel tempo”, ha sottolineato l’assessore.

 In considerazione dell’ampliamento dei soggetti beneficiari, si è determinata la necessità di adeguare la piattaforma informatica per la presentazione delle domande da parte delle famiglie e, di conseguenza, uno slittamento della pubblicazione del bando attuativo, da parte del servizio istruzione.

La piattaforma per la presentazione delle domande sarà pertanto aperta a partire dal prossimo 14 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse di studio per gli studenti, ecco i contributi alle famiglie: come e quando presentare la domanda

TerniToday è in caricamento