rotate-mobile
Scuola

“Un poster per la pace”, ecco gli studenti premiati dal Lions Club Terni Host

Sono stati 272 gli alunni delle scuole Leonardo Da Vinci e Orazio Nucula che hanno partecipato all’iniziativa. Il tema di quest’anno era “siamo tutti connessi”

Una delle tradizioni ed uno dei service più sentiti e partecipati del Lions Club Terni Host. Che sabato mattina, attraverso il presidente Paolo Alunni Pistoli e il past president Marco Cavallari, ha premiato gli studenti delle scuole Leonardo Da Vinci e Orazio Nucula, risultati vincitori del concorso “Un poster per la pace”.

Il tema di quest’anno era “siamo tutti connessi”, reso ancora più attuale dalla pandemia e che gli studenti partecipanti - ben 272 - hanno saputo declinare con fantasia, maturità e particolare abilità. I migliori elaborati sono stati pubblicati in un calendario diffuso per sostenere le opere di carità di don Luca Andreani, parroco di Santa Maria del Rivo.

Al primo posto si è classificata Francesca Maria Sebastiani della classe 3°F, secondo classificato è stato Truijllo Pineda Dayron della 3°L mentre al terzo posto si è classificata Sofia Merlini della 3°A. Il club ha consegnato alla dirigente scolastica Barbara Margheriti un contributo per le attività didattiche della scuola, abituale partner del Lions Club Terni Host nell’ambito della formazione dei giovani. Un grande ringraziamento è stato rivolto alle docenti di educazione artistica che hanno sapientemente guidato gli alunni nel loro percorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Un poster per la pace”, ecco gli studenti premiati dal Lions Club Terni Host

TerniToday è in caricamento