rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
social

Nozze e politica, gli italiani sposano prevalentemente chi ha idee politiche uguali

Un sondaggio del portale Matrimonio.com alla viglia delle elezioni politiche del 25 Settembre rivela un curioso dato: solo 1 italiano su 10 è disposto a sposare chi ha idee politiche differenti dalle proprie

Sposereste mai una persona con idee politiche diverse, magari opposte alle vostre?

E' quello che si è chiesto, alla vigilia delle elezioni del prossimo 25 settembre, il portale Matrimonio.com, operante nel settore nuziale in Italia, chiedendo alle coppie che stanno organizzando il loro matrimonio se sono disposte a dire "Sì, lo voglio" ad una persona con idee politiche diverse dalle proprie.

Secondo il sondaggio lanciato da Matrimonio.com a futuri sposi con data di nozze fino al 2024, la stragrande maggioranza (67.1%) andrà all’altare con un partner della stessa idea politica. Si ritiene infatti impossibile poter formare una famiglia con un progetto di vita comune che possa durare e consolidarsi nel tempo laddove le visioni politiche tra i partner non dovessero combaciare. Solo nel 3.9% dei casi le opinioni politiche sono totalmente opposte, fattore che sembra non influenzare le coppie. C’è comunque una fetta di italiani (15%) che reputa che non si debbano per forza condividere le stesse opinioni politiche per avere una relazione felice e serena: nella maggior parte dei casi dichiarano di essere persone indipendenti e, come tali, con idee proprie che non devono influenzare la relazione (40.2%), altre non sono interessate alle idee politiche del proprio partner (16.7%) tanto da non avere idea di quale sia il rispettivo orientamento o per chi votino (1.2%). Il 25.8%, invece, si dichiara totalmente disinteressato al tema politico in generale.

Il 2.4% delle nozze di settembre si terrà nel giorno delle elezioni

Settembre è il mese più gettonato in genere per sposarsi: il 24.03% delle nozze di tutto l’anno avrà luogo proprio in questo mese. Inoltre, il 2.4% dei matrimoni di settembre cadrà proprio nel giorno delle elezioni. Questo avvenimento non sembra aver ha causato problemi dell'ultimo minuto ai futuri sposi con l’organizzazione delle nozze.

Cosa ne pensano a riguardo gli altri Paesi del mondo?

Spostando lo sguardo a livello internazionale, grazie ai sondaggi lanciati dagli altri brand del gruppo di The Knot Worldwide (Bodas.net, Mariages.net, Bodas.com.mx e Casamentos.com.br) si rileva che la situazione è abbastanza simile a quella italiana anche in Spagna, Francia, Messico e Brasile. Il 77% degli spagnoli va all’altare con un partner dalle ideologie politiche simili. Per quanto riguarda i francesi, meno di 1 coppia su 10 dichiara di avere orientamenti politici diversi. Allo stesso modo, solo il 12% dei futuri sposi dichiara che la propria dolce metà abbia idee politiche diverse dalle proprie. In Brasile ben 8 persone su 10 dichiarano di sposarsi con un partner dalla stessa ideologia politica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nozze e politica, gli italiani sposano prevalentemente chi ha idee politiche uguali

TerniToday è in caricamento