menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Damiano Basile

Damiano Basile

Ternana Celebrity Femminile, tre protagoniste dello Scudetto salutano la maglia rossoverde

Il direttore sportivo Damiano Basile è pronto alla nuova sfida

Una vera e propria rivoluzione per la Ternana Celebrity Calcio Femminile. Dopo le partenze di Renata, Valeria e Jessika alla Florentia arrivano ulteriori novità in uscita. La società del Salinis Calcio a 5 ha annunciato gli ingaggi di Claudia Brandolini e Pamela Presto. Alle due ex rossoverdi potrebbe essere presto computata Ludovica Coppari, in procinto di salutare la maglia delle Ferelle. Complessivamente sarebbero sette le ragazze dato che, anche Marika Mascia ha già fatto sapere di non proseguire la propria carriera con la maglia della Ternana

Si riparte dalle certezze

Come è noto due le certezze per la prossima stagione, sotto la nuova gestione del patron Bevilacqua. Si tratta del direttore sportivo Damiano Basile e del mister Marco Shindler. Proprio il DS ha fatto il punto dopo aver accettato la nuova sfida: “Mettermi a disposizione e misurarmi con una struttura dirigenziale che vedesse sopra di me due persone, di cui una proprietaria, è la vera sfida della mia carriera dirigenziale da Direttore - dichiara - Certo ci ho messo un po’ a metabolizzare il fatto di essere alle dipendenze di qualcuno e dover rispettare per contratto degli obiettivi, ma quando l’ho capito parlando anche con il vecchio staff e Mister Luciano allora ho realizzato che questa era la mia vera sfida. Ringrazio il mister non solo per la stagione fatta, ma anche per questo. Poi Alessandro Arpinelli mi ha consigliato in quei giorni di pensare e ponderare bene tutto. È stato un faro.”

Partenze e futuro rossoverde

“Un gruppo che mi ha fatto raggiungere due finali in due anni non lo dimenticherò mai, ma ho capito la loro voglia di cambiare aria e di non voler fare un salto nel buio con una nuova proprietà. La vendita della società ha fatto perdere un tempo fisiologico e spesso il tempo in fase di mercato è determinante. Adesso però ci saranno altre attrici e altri attori, la cosa importante è questa maglia e vincere come da sette anni a questa parte è stato. Colori e vittorie, perché se è vero che il passato conta, è anche vero che nel calcio il futuro è presente. Siamo a inizio agosto e mi ritrovo a dover costruire la Ternana Femminile che da qui a venti giorni si radunerà per il ritiro. Ho fiducia, ma i miracoli li ha fatti solo una persona nella storia e i 33 anni io li ho passati da un pezzo. La Ternana Femminile è e sarà sempre grande, perché nel suo DNA ha la vittoria, su questo non c’è dubbio. Sicuramente mi sto muovendo in fretta perché chi verrà in rossoverde dovrà farlo scegliendo di pancia senza troppi ripensamenti per amore e voglia di venire a Terni. Questa sarà la cartina di torna sole per capire chi è veramente adatto al nuovo ciclo che si sta per aprire”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento