menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi De Canio (foto Ternana calcio)

Luigi De Canio (foto Ternana calcio)

Ternana, nuovi arrivi per mister De Canio in attesa della settimana legata al ripescaggio

Domani sera il debutto dei ragazzi allenati da mister De Canio contro il Pontedera

È la vigilia del debutto in Coppa Italia della Ternana. I rossoverdi, nella giornata di domani, affronteranno il Pontedera nel primo turno della manifestazione. Sarà anche ghiotta occasione per poter osservare da vicino un Libero Liberati vestito a nuovo, in virtù dei seggiolini apposti sulle tribune. Il tecnico Luigi De Canio dovrebbe schierare i quattro difensori provati contro l’AMC98. Davanti a Innarilli potrebbero giocare Fazio e Lopez ai lati, con Gasparetto e Bergamelli centrali. Diversi i dubbi nei reparti restanti: Defendi ed Altobelli si candidano ad una maglia da titolare mentre Vives, nonostante i pochi allenamenti alle spalle, andrebbe ad occupare il ruolo di regista. Scontata la presenza di Vantaggiato in attacco con le opzioni Rivas, Nesta, Battista e Taurino a supporto (quattro calciatori per due posti ndr)

I nomi in entrata per la Ternana

Due i nomi nuovi usciti nelle ultime ore di mercato. Si tratta di Federico Furlan ed Aniello Salzano, attualmente svincolati. È importante sottolineare come solo dopo la sentenza del Collegio di Garanzia del Coni, si potrà eventualmente procedere alla trattativa. I centrocampisti infatti sono reduci dall’esperienza al Bari, società che ha presentato ricorso a seguito dell’esclusione dal campionato. Di conseguenza, dal 1 agosto, si potranno avere maggiori dettagli. Il nome di Federico Furlan è naturalmente noto ai tifosi della Ternana; il classe 1990 ha già indossato la maglia rossoverde nel torneo 2015/2016. Occhi puntati anche sui profili ‘under’: dal portoghese Pedro Delgado (classe 1997 centrocampista) al croato Karlo Butic (attaccante nato nel 1998 del Torino)

Arriva la settimana dei verdetti

Martedì 31 luglio e mercoledì 1 agosto le date da cerchiare in rosso. La seconda soprattutto dato che, nel primo pomeriggio, in via Campania a Roma la CAF esaminerà i ricorsi presentati da Ternana, Siena, Pro Vercelli e FIGC contro la sentenza emessa dal TFN. Successivamente la Federazione comunicherà le società ripescate e la Lega B procederà alla diffusione dei calendari. L’evento, probabilmente il 6 agosto, si svolgerà a Cosenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento