Ternana, i rossoverdi rivedono il campo mentre la Serie B può subire un nuovo scossone

Sabato pomeriggio amichevole contro l'altra 'ripescanda' Pro Vercelli ad Alice Castello

Si torna a giocare, e questa è comunque una buona notizia. Il portale ufficiale della Ternana annuncia il test amichevole contro la Pro Vercelli, prima annullato, ora ufficializzato. Il match è in programma sabato 22 settembre alle ore 15.00 al campo Luigi Salussolia” di Alice Castello. Un'opportunità importante per le Fere di mettersi alla prova a distanza dall'ultimo test disputato lo scorso 7 settembre contro il Frosinone. Come riporta il sito di via della Bardesca "L’ufficialità è giunta solo oggi in seguito ai continui aggiornamenti e cambiamenti dello scenario calcistico nazionale"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Serie B, possibile nuovo scossone all'orizzonte

Una giornata di 'calma' apparente, dopo le ultime vicissitudini delle giornate andate in archivio. Nella serata di ieri l'annuncio dal Coni: accolto il ricorso dell'Entella riconoscendo la legittimazione processuale del club, determinando inoltre che la sanzione afflittiva irrogata al Cesena sia eseguita nel campionato 2017/2018. A questo punto la graduatoria del torneo andato in archivio potrebbe essere ridisegnata: retrocessione all'ultimo posto dei bianconeri (già falliti ndr) e riammissione dei liguri, ad oltre tre mesi di distanza. C'è di mezzo il debutto in Serie C dell'Entella, avvenuto contro il Gozzano, che potrebbe complicare i piani della società biancoceleste. Suggestioni ed ipotesi, incertezze e difficoltà di comprendere una situazione sempre più incandescente ed in evoluzione. Nelle prossime ore però possibili sviluppi: i diavoli neri hanno infatti chiesto di non giocare contro l'Arzachena proprio perchè sono forti del pronunciamento di ieri. La riammissione in B è molto probabile ma deve essere ufficializzata dalla FIGC con comunicato in merito. La B tornerebbe a venti squadre come da richiesta originaria. La Lega B, lo scorso 10 luglio, votò all'unanimità contro il blocco dei ripescaggi nel caso di mancate iscrizioni, fino ad un massimo di venti società partecipanti. Ci siamo, nell'uno o nell'altro senso, in attesa della 'combo' 26/28 settembre tra Tar e CONI o TFN un altro colpo di scena potrebbe esserci all'orizzonte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento