Sport

Scherma, Alessio Foconi ed Elisa Vardaro si fermano ai sessantaquattresimi del Grand Prix Fie

La prima prova dopo lo stop causato dall’emergenza sanitaria non regala le soddisfazioni auspicate per i due fiorettisti

foto Circolo della scherma

Un sabato da ricordare ed una domenica senza acuti. Il week end del fioretto, al Gran Prix Fie di Doha, si era aperto nel migliore dei modi per la scherma ‘ternana’. Nello specifico Elisa Vardaro era infatti riuscita a conquistare ben cinque vittorie, in altrettante sfide individuali, al cospetto di Laeticia Jorgensen, Noha Hany, Sena Hong, Nicole Pustilnik e Karin Miyawaki. Una grande prestazione per l’atleta del Circolo della scherma Terni che le ha consentito di accedere al tabellone principale. Tuttavia, nel confronto tutto azzurro, con la compagna di selezione Francesca Palumbo la talentuosa fiorettista è stata eliminata, sconfitta 15-11. Sessantaquattresimi ‘fatali’ anche per Alessio Foconi superato da Tyvan Bibard per una stoccata. Finale 15-14 a favore del francese il quale ha impedito al classe 1989 di proseguire il suo percorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, Alessio Foconi ed Elisa Vardaro si fermano ai sessantaquattresimi del Grand Prix Fie

TerniToday è in caricamento