rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Altro

Subbuteo, campionati del mondo: Francesco Mattiangeli conquista la medaglia d’argento

“Un pizzico di delusione per la gara a squadre dove ci tenevamo molto giocando in casa e speravamo di più ma non siamo stati particolarmente fortunati” le dichiarazioni post competizione

Una medaglia d’argento conquistata nella categoria Veteran, riservata agli over 45, per Francesco Mattiangeli. Lo scorso weekend a Roma, si sono svolti i campionati del mondo di calcio da tavolo subbuteo, sotto l’egida della FISTF. Tale competizione iridata è giunta alla 23° edizione, sviluppandosi all’interno del Cinecittà World.  

La nazionale italiana, dopo aver vinto il proprio girone eliminatorio che comprendeva anche Francia, Austria e Portogallo, ha superato in semifinale la Spagna 3-0, per poi arrendersi in finale a Malta (battuta agli ultimi Europei) con il punteggio di 1-2. Questo il risultato della finale: Lazzaretti-Camilleri 0/1 Dotto-Aquilina 1/1 Mattiangeli/Calonico-Cremona 1/3 Bolognino-Pisani 2/0. Sfortunata anche la prova individuale nella quale l’avvocato ternano ha vinto il proprio girone eliminatorio superando il tunisino Monjii Rouis 2-1, il portoghese Rui Varela 4-1 ed il francese Axel Modeste 2-1.  Ai sedicesimi ha poi battuto l’austriaco Gunther Bambersky 4-1 per poi arrendersi, solo al golden gol, all’italiano Gianfranco Calonico (2-3) dopo una partita vibrante. Quest’ultimo poi ha conquistato la medaglia d’oro, al termine del match contro il maltese Pisani.

Al termine della competizione iridata il commento di Francesco Mattiangeli: “Un pizzico di delusione per la gara a squadre dove ci tenevamo molto, giocando in casa e speravamo di più ma non siamo stati particolarmente fortunati e non si può sempre vincere. Questo è lo sport e ci sono anche gli altri. Come Italia del resto nel Veteran, da quando ci sono io, abbiamo vinto dieci titoli mondiali su 13 partecipazioni e 2 volte abbiamo perso in finale. Nell’individuale ho francamente giocato benissimo perdendo dopo una partita tiratissima che potevo vincere con il mio compagno di squadra”.

Lo score di Francesco Mattiangeli: è stato due volte campione mondiale Veteran e 16 volte campione del mondo a squadre (6 nell’open e 10 veteran). L’Italia che ha vinto tra gli altri anche il titolo open con il casalese Colangelo e quello a squadre sempre nell’open ha fatto da padrona nel medagliere vincendo 8 ori e 5 argenti e 3 bronzi.  Erano presenti oltre 250 atleti in rappresentanza di 26 paesi tra cui USA, Russia, Ucraina, Australia e Tunisia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subbuteo, campionati del mondo: Francesco Mattiangeli conquista la medaglia d’argento

TerniToday è in caricamento