rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Altro Alviano

Sidecarcross, Alviano “capitale” d’Italia: secondo e terzo gradino del podio nel Campionato italiano

Dopo i magionesi Ivo e Ivan Lasagna, si piazzano gli equipaggi composti da Federico e Filippo Fiorini e Leonardo Regoli e Francesco Liviani del Moto club Valle Tevere di Giove

Federico e Filippo Fiorini vicecampioni italiani di sidecarcross 2022. Dopo il secondo posto conquistato sabato scorso a Cremona, ultima delle sei prove in programma, i due fratelli alvianesi, portacolori del Moto club Valle del Tevere di Giove, si sono assicurati la medaglia d’argento del campionato, con 228 punti conquistati.

I fratelli Fiorini - 26 anni Federico e 23 Filippo - hanno scoperto il sidecarcross da poche stagioni, dopo aver iniziato a correre da bambini col motocross. Questo 2022 è stato senza dubbio il loro anno migliore in termini agonistici, con un ruolino di marcia di cinque secondi e un terzo posto nelle sei gare di campionato italiano e la convocazione al Sidecarcross delle nazioni corso a fine settembre in Repubblica Ceca.

I fratelli Fiorini sul podio-2La partecipazione al mondiale a squadre è stata, tra l’altro, la prima gara internazionale della carriera per i due fratelli alvianesi, che si sono trovati a rappresentare l’Italia al cospetto dei più forti campioni di sidecarcross del mondo. E il risultato è stato più che dignitoso, con le due manche concluse in 18esima e 19esima posizione su 29 equipaggi al via.

Tutto alvianese anche l’equipaggio terzo classificato al campionato italiano, composto da Leonardo Regoli e Francesco Liviani, mentre i vincitori del titolo, i fratelli Ivo e Ivan Lasagna, arrivano da Magione.

Oltre che dai fratelli Fiorini nel sidecarcross, il Moto club Valle del Tevere è stato rappresentato in gara anche nel motocross, con Luca Buzzicotti, Alessio Fantauzzi e Antonio Innocenzi che hanno partecipato ad alcune prove di campionato regionale tra Umbria e Lazio. Massimo Venanzi, invece, si è cimentato nel campionato regionale Enduro sprint.

Il prossimo 6 novembre il moto club organizzerà a Penna in Teverina una giornata Hobby sport, iniziativa ludico-sportiva per avvicinare grandi e bambini alla pratica del motociclismo fuoristrada, mentre a dicembre è già in calendario la festa di fine anno, che concluderà la stagione del sodalizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sidecarcross, Alviano “capitale” d’Italia: secondo e terzo gradino del podio nel Campionato italiano

TerniToday è in caricamento