rotate-mobile
Altro

Monaldeschi 2022: super raduno Mtb con un olimpionico

Tutto pronto per l’evento del 23 ottobre a cui prenderà parte anche Claudio Vandelli, oro a Los Angeles 1984 nella 100 Km a squadre

Castel Viscardo si prepara per l’appuntamento del 23 ottobre, il raduno cicloturistico di Mtb “Monaldeschi 2022” che porterà i corridori a pedalare fra Lazio e Umbria con l’unico intento di divertirsi e scoprire un angolo incontaminato di natura, disegnato fra i comuni di Castel Viscardo, Orvieto e Acquapendente. Gli iscritti potranno scegliere fra due percorsi: uno più impegnativo di 45 km per 1.000 metri di dislivello e uno più alla portata di tutti di 25 km per 300 metri.

Il percorso, appena partiti da Castel Viscardo, prevede il passaggio nel “Pinaro” che è stato dichiarato Luogo del FAI da dove si potrà godere della vista del castello di Castel Viscardo e della Vallata del fiume Paglia. Si passerà poi per il centro storico cittadino girando attorno alla torre storica di Vitiano (torre d’avvistamento costruita intorno al 1100), poi si andrà in discesa seguendo strade bianche e sentieri nel bosco fino al borgo di Monterubiaglio dove si girerà intorno al castello per arrivare progressivamente al tratto più impegnativo, “Il Mattatoio” dove i ciclisti affronteranno 1,5 km di salita molto impegnativa con pendenze che supereranno il 20% fino a tornare nuovamente nel caseggiato di Castel Viscardo.

Il tracciato prosegue con una discesa tecnica che ci farà nuovamente perdere quota immersi nei boschi fino a transitare negli scavi archeologici delle tombe etrusche. Ci si immetterà nella strada storica che collegava Castel Viscardo con Torre Alfina, in questo punto ci sarà l’unione con il tracciato corto, ed insieme si proseguirà verso il castello di Torre Alfina dove al suo interno avremo la possibilità di fare un breve riposo e di ristorarci. Passata la Cava del Basalto per la strada del Castagnino si proseguirà per la Piana dell’Alfina per una quindicina di chilometri così che si possano riposare le gambe e godere lo splendido panorama fino ad arrivare alla frazione di Benano dove ci sarà la possibilità di effettuare il secondo ristoro.

Da qui si perderà ancora un po’ di quota passando tra sentieri nel bosco che porteranno ad un altro piccolo sforzo ciclistico che sarà la breve ma tosta salita della fontana di Tristi, per poi tornare nella piana dell’Alfina fino a rientrare in paese facendo l’ultimo sforzo che è la salita del Museo del Cotto. Alla fine ci aspetterà un Pasta Party dove ci si potrà rifocillare, scherzare e bere un buon bicchiere di vino. Fra i tanti che parteciperanno alla ciclopedalata allestita dalla Pol.Castel Viscardo con la collaborazione della Scuola Mtb Montefiascone anche una leggenda della Mtb italiana e non solo: ospite d’eccezione sarà infatti l’olimpionico Claudio Vandelli, oro a Los Angeles 1984 nella 100 Km a squadre e considerato uno dei padri della mountain bike in Italia, con un curriculum stracolmo di successi tra cui le prime edizioni della mitica Rampilonga.

Le iscrizioni inizieranno la mattina stessa nella piazza del Comune di Castel Viscardo dalle ore 8:00 e si chiuderanno alle ore 9:15. Il costo di partecipazione è di 10 euro. Il via per il lungo alle 9:30, per il corto alle 9:40.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monaldeschi 2022: super raduno Mtb con un olimpionico

TerniToday è in caricamento