rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Altro

Gran premio di Valencia, il saluto di Danilo Petrucci alla classe regina col brivido: caduta nelle prove libere

Il pilota ternano è scivolato alla curva 4 nel corso della mattinata di oggi, venerdì 12 novembre. Al termine delle sessioni libere ha ottenuto il quindicesimo tempo

Una caduta senza - fortunatamente - conseguenze per Danilo Petrucci. Il centauro ternano, ai saluti nella classe regina, è scivolato alla curva 4 del circuito di Valencia, ultima prova stagionale del mondiale. A causa dell’asfalto reso bagnato dalla pioggia, ha perso il controllo della sua KTM Tech 3, per poi finire a terra. Ha concluso al quindicesimo posto, la sessione di libere che ha visto Jack Miller precedere Espargaro e Bagnaia.  

“E quindi eccoci qua alla mia ultima conferenza stampa, molte grazie a tutti i piloti e le persone per tutte le cose che abbiamo condiviso, e ora non vedo l’ora di correre domenica. Sono veramente fiero di aver condiviso la mia storia e le mie emozioni con voi” ha scritto su instagram Danilo Petrucci. Per il trentunenne, dopo il Gp di Valencia, si apriranno le porte della Dakar 2022, come già annunciato dalla propria scuderia. Un’esperienza molto importante che potrebbe regalargli ulteriori soddisfazioni, dopo le vittorie ottenute nella Moto Gp.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran premio di Valencia, il saluto di Danilo Petrucci alla classe regina col brivido: caduta nelle prove libere

TerniToday è in caricamento