rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Altro

Moto Gp, Danilo Petrucci riparte dall’ultima posizione in griglia: speranze dalle condizioni climatiche incerte

Il nuovo debutto nella classe regina in sella alla Suzuki per il pilota ternano che ha chiuso con il tempo di 1’ 31”604

Un nuovo esordio per Danilo Petrucci nella moto Gp. Il pilota ternano è stato infatti chiamato da Suzuki per sostituire temporaneamente Mir, infortunatosi nelle scorse settimane. Al gran premio di Thailandia, sul circuito internazionale di Burinam, ha concluso le prove ufficiali all’ultimo posto, il ventiquattresimo con un parziale di 1’31”604 a 1'566 da Marquez, primo al termine della Q1. Attenzione però al meteo. La gara infatti potrebbe svilupparsi sotto la pioggia, condizioni climatiche notoriamente favorevoli a Petrucci dove spesso si è esaltato, anche nella classe regina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto Gp, Danilo Petrucci riparte dall’ultima posizione in griglia: speranze dalle condizioni climatiche incerte

TerniToday è in caricamento