Venerdì, 19 Luglio 2024
Altro

Futsal Ternana, la presentazione al Coni ed il nodo palasport: “Abbiamo chiesto un incontro al sindaco”

Il vicepresidente regionale Moreno Rosati: “Il Coni dialoga con tutte le istituzioni. Il palazzetto c’è e deve essere a servizio dello sport”

Una vigilia di campionato speciale per la Futsal Ternana, al debutto assoluto nel torneo di Serie A2. La società rossoverde è stata ricevuta nella sede del Coni, a poche ore dall’atteso esordio in campionato contro Roma 3Z History (sabato 14 ottobre ore 17). A fare gli onori di casa il delegato provinciale Fabio Moscatelli, ed il vicepresidente regionale Moreno Rosati. Presenti inoltre i vertici del club ed una rappresentanza di calciatori.

Il delegato provinciale Fabio Moscatelli ha ricordato il progetto rossoverde: “Un’avventura iniziata grazie alla passione condivisa, da parte di cinque amici. Due anni fa otto secondi ci hanno diviso un sogno. Fortunatamente ce lo siamo ripresi la stagione scorsa, in un palasport in delirio. Siamo partiti in cento e ci siamo ritrovati in mille. La Ternana si è strutturata, creando un vero e proprio movimento giovanile che apporterà benefici anche alla prima squadra”. Il presidente Tonel ha affermato che: “Spero che la città risponda sempre di più. Il nostro è un progetto allargato a tutto il capoluogo. Vorrei portare l'esperienza maturata nel campo dell’imprenditoria con particolare attenzione ai valori dello sport”.

Infine Moreno Rosati, vicepresidente regionale del Coni: “Il calcio a cinque è una disciplina piuttosto impegnativa. La preparazione deve essere sempre massimale e ci sono tutte le condizioni per affrontare una stagione importante”. I rossoverdi giocheranno le prime partite casalinghe a Massa Martana, in attesa di tornare al PalaDiVittorio oggetto di ristrutturazione: “Abbiamo chiesto un incontro al sindaco, poiché il Coni dialoga con tutte le istituzioni. Il PalaDiVittorio è sicuramente il top. Tuttavia se dovesse esserci una crescita, anche in termini di pubblico al seguito, è opportuno fare le valutazioni del caso. Il PalaTerni c’è e deve essere a servizio dello sport”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal Ternana, la presentazione al Coni ed il nodo palasport: “Abbiamo chiesto un incontro al sindaco”
TerniToday è in caricamento