rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Altro Fabro

Ruzzolone, la carica dei 250 alla gara nazionale di Fabro: tutti i vincitori

Team umbri ed emiliani sugli scudi all’appuntamento promosso dalla Figest, la Federazione italiana giochi e sport tradizionali

Due giornate di sport all’insegna delle tradizioni e dello stare insieme all’aria aperta. Sono quelle che hanno vissuto i 250 partecipanti alla gara nazionale di lancio del ruzzolone a coppie ospitata a Fabro, che si sono sfidati in tre categorie per l’assegnazione di una delle competizioni tra le più importanti, a livello nazionale, per questa disciplina riconosciuta dalla Figest, la Federazione italiana giochi e sport tradizionali.

La manifestazione sportiva, organizzata dall’Associazione Ruzzolone di Fabro, in collaborazione con la pro loco e con il patrocinio del Comune, si è svolta sulle piste cittadine e ha visto assegnare premi dalla prima alla quarta coppia classificata. Diversi anche i momenti di svago con cena sociale, serenate, stornelli, musica folk e balli.

Per la categoria A, primo posto per la coppia formata da Alessandro Casini e Enrico Palladini della società Casa Venturelli di Modena, secondo posto per Rino Maramigi e Filippo Maramigi della società Bosco di Perugia e terzo posto per Fausto Fattorini e Fausto Serranti della società sportiva Migliano di Perugia.

Ruzzolone A

Per la categoria B, oro alla coppia formata da Corrado Caselli e Davide Caselli della società Colombaia di Reggio Emilia, argento per Riccardo Sani e Nicolas Sani della società Sangemini e bronzo per Giovanni Luciani e Simone Morelli della società Fornole di Terni.

Ruzzolone B

Infine, per la categoria C, primo posto per la coppia formata da Domenico Tondi e Pietro Pedroni della società sportiva Montese di Bologna, secondo per Manlio Natalizi e Marcello Cellini della società La Selva di Terni e terzo per Stefano Antoni e Luca Beneventi della società Monzone di Modena.

Ruzzolone C

A conferma che il gioco del ruzzolone viene tramandato di padre in figlio, le coppie seconde classificate in categoria A e B erano composte da padre e figlio.

Il prossimo appuntamento a carattere nazionale è previsto per il weekend che va dal 21 al 23 giugno: sulle piste di Todi e Piedicolle, in provincia di Perugia, si svolgeranno i campionati nazionali a squadre e nella giornata di venerdì 21 si terrà a Todi la seconda edizione della “Gara Elite”, una gara individuale che metterà a confronto i 32 migliori giocatori d’Italia di categoria A.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruzzolone, la carica dei 250 alla gara nazionale di Fabro: tutti i vincitori

TerniToday è in caricamento