rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Altro

Secondo Meeting nazionale getto del peso: “Cornice eccezionale per un evento di primo piano”. Tutti i risultati finali

La manifestazione si è svolta negli spazi del Circolo Canottieri Piediluco. Coro univoco di consensi sulla location individuata

Un coro di consensi unanime, al termine della seconda edizione del Meeting nazionale di getto del peso. Gli organizzatori di Urban Shot Put, con a capo la direttrice Serena Argenti, hanno dato vita ad un evento di primissimo piano, negli spazi del Circolo Canottieri Piediluco. Grande gioia per Sebastiano Bianchetti e Chiara Salvagnoni che hanno conquistato il primo posto. L’atleta delle Fiamme oro Padova ha infatti ottenuto la misura di 19,41 precedendo Lorenzo Del Gatto (18.82) e Francesco Trabacca (18.38). A completare la graduatoria Gabriele Natali; Antonj Possidente e Diego Paolini. Per Chiara Salvagnoni, dell’Atletica Firenze marathon la misura di 12.29. Al secondo posto Martina Carnevale, dell’Atletica Studentesca Rieti.

Tra gli junior ottima la prestazione di Benedetta Benedetti (13.45) per le donne. Tra gli uomini trionfo di Gianmarco Di Filippo (14.40) davanti a Giuseppe Guerra (14.01); Andrea Franchi (13.36) e Antonio De Rosa (12.31). Nella categoria Fispes da segnalare i successi di Rigivan Ganeshamorty ed Igor Gualtieri. Infine Luca Di Patrizi si è imposto nella Special Olimpics.   

GALLERIA FOTOGRAFICA 

A testimoniare la riuscita della manifestazione le parole di Fabio Moscatelli, delegato provinciale del Coni, che ha partecipato alle premiazioni finali: “Con l'eccezionale cornice del lago di Piediluco un grande evento che ha visto agonismo, inclusione e condivisione di pari passo per una bellissima giornata di Sport. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita, i volontari, gli sponsor, enti e federazioni. Grazie al Circolo Canottieri Piediluco che con grande sensibilità ha messo a disposizione il proprio impianto nel nome di quella sinergia tra associazioni che deve essere strategia portante del nostro futuro e grazie soprattutto ad Alessandra Coaccioli e Serena Argenti, colonne dell'atletica ternana a cui già da ora faccio un grande in bocca al lupo per la terza edizione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo Meeting nazionale getto del peso: “Cornice eccezionale per un evento di primo piano”. Tutti i risultati finali

TerniToday è in caricamento