rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Altro

Maratona delle Acque, 44esima edizione al via: “Seicento iscritti e voglia di ripartire”. Novità per la viabilità

La presentazione della gara podistica in programma domenica 8 maggio. Due i percorsi rispettivamente da 7 e 21 km. Organizzazione a firma di Amatori Podistica Terni

Un appuntamento ormai tradizionale per gli amanti del podismo. Domenica 8 maggio si correrà la 44°edizione della Maratona delle acque con partenza da piazza Tacito ed arrivo rispettivamente alla cascata delle Marmore (7 km competitiva e non) e Campo Scuola Casagrande, per la 21 km. Al momento sono circa 600 iscritti con la possibilità di incrementare il numero e godersi una bella giornata all’insegna dello sport e della natura. Come di consueto grande spazio al sito per eccellenza del territorio che accoglierà gli atleti, in tutto il suo splendore.

Alla conferenza stampa di oggi, mercoledì 4 maggio, erano presenti il presidente di Amatori Podistica Terni Luca Moriconi, il delegato provinciale Coni Fabio Moscatelli, l’assessore allo sport Elena Proietti, particolarmente on fire dopo la riunione di giunta e Giuliano Fiorini. Le novità provenienti dall’esecutivo di Palazzo Spada relativi alla cascata e tiro con l’arco, oltre che i progetti per la riqualificazione degli impianti sportivi, sono stati oggetto dell’evento, particolarmente trasversale proprio per fornire importanti dettagli ai presenti. Ne scriviamo a parte.  

“Due i giorni molto intensi ci attendono” ha affermato Luca Moriconi. “Sabato si terrà la festa del Podista negli spazi di via Irma Bandiera. Successivamente, domenica 8 maggio, la Maratona delle Acque con le due tipologie di gara con la meravigliosa cornice della cascata sullo sfondo. A tal proposito il parco sta avendo un grosso richiamo e siamo lieti di promuoverlo ulteriormente. Abbiamo attivato l’accoglienza con tutte le strutture ricettive pronte. Segnalo, tra le altre cose, un bus in arrivo da Pavia e l’iscrizione di una podista australiana. Ringrazio tutti coloro che si stanno prodigando per la realizzazione dell’evento”.  

Ulteriori informazioni: “Il ritrovo degli iscritti è previsto al Campo Scuola (ore 8.30). Ad accompagnarli a Piazza Tacito ci saranno gli sbandieratori di Amelia. Si partirà alle 9.30 con le contestuali chiusure al traffico. Per la 7 km conclusione al parco Byron e ritorno al Campo Scuola, sede di traguardo per la 21 km, mediante bus. Per la parte superiore, afferente al parco Campacci, non sarà più possibile uscire con il pettorale dopo le 11,30 per motivi di viabilità”.

L’assessore Elena Proietti: “L’Amatori Podistica Terni è impegnata nell’organizzazione della Maratona di San Valentino e la Maratona delle Acque che rappresentano due dei simboli della nostra città. Un ulteriore segnale di ripartenza per il territorio. Segna anche l’inizio della stagione primaverile ed estiva, sotto il profilo delle iniziative sportive. Tengo a precisare il ruolo della Fondazione Carit. Grazie al loro supporto è possibile realizzare gran parte delle iniziative di promozione territoriale”.

Ad intervenire successivamente Fabio Moscatelli, delegato Coni: “La data di oggi evoca una tragedia, una giornata di memoria. Il 4 maggio 1949 il grande Torino si schiantò a Superga. L’Italia usciva da una guerra disastrosa. Ricordo le figure di Coppi e Bartali, importantissime per dare uno slancio al paese. Pertanto lo sport è un momento fondamentale per superare un momento di crisi. Ogni volta che ci sono grandi problemi è sempre in prima linea. Chi promuove ed organizza manifestazioni, dunque, merita grande attenzione e rispetto”.

Infine il ricordo di Giuliano Fiorini: “Ricordo i 19 bus che arrivarono nel 2013. La sera della cena eravamo 920. Un risultato enorme. Auspichiamo che questi numeri ritornino nei prossimi anni. Ambiente, turismo, spettacolo, sport sono elementi imprescindibili anche in previsione del ritorno alla piena normalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratona delle Acque, 44esima edizione al via: “Seicento iscritti e voglia di ripartire”. Novità per la viabilità

TerniToday è in caricamento