rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Altro

Superbike, altra top ten per Danilo Petrucci ad Assen: finale in crescendo per il pilota ternano

Il centauro della Barni Racing Team offre il meglio di sé nella seconda parte di gara mettendo in fila una serie di giri a ridosso dei migliori

Un ottavo posto per Danilo Petrucci, al termine della terza prova del mondiale di Superbike, la seconda del weekend olandese di Assen. Il pilota della Barni Racing Team, partito dalla nona casella, ha fornito una prestazione simile a quella di ieri, trovando ottima continuità nella seconda parte della gara.

A trionfare Alvaro Bautista davanti a Razgalioglu e Locatelli, poiché Rea è stato costretto ad abbandonare la corsa, a seguito di una caduta. La gara di Petrucci si è ravvivata a ridosso della metà dei chilometri compiuti sul tortuoso circuito di Assen. Le cadute di Rea, come anticipato e Lecuona gli hanno permesso di ottenere l’ottava piazza.

Da lì è partita la rincorsa alla settima posizione occupata da Scott Redding che non è concretizzata, per questione di millesimi. I due infatti sono arrivati in volata, incollati a pochi centimetri, dopo che Petrucci lo aveva raggiunto nel finale. Alla fine però il pilota britannico è riuscito a difendere il posizionamento e chiudere davanti a Petrux.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbike, altra top ten per Danilo Petrucci ad Assen: finale in crescendo per il pilota ternano

TerniToday è in caricamento