rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Altro

Sport, la città di Terni capitale del padel per un lungo weekend. L’annuncio: “Play off e play out all’Happy Village”

Il delegato provinciale del Coni Fabio Moscatelli: “La manifestazione rappresenterà anche un grande momento per il nostro territorio e per la città con una notevole ricaduta sul turismo”

Un lungo weekend da massima serie per Happy Village quello che si svolgerà dal 21 al 23 aprile, nella struttura ternana. L’annuncio è infatti arrivato direttamente dal sito ufficiale della Federazione nazionale del tennis e del padel: “Le fasi finali della Serie A di padel sono sempre più vicine. Dal 21 al 23 aprile si svolgeranno infatti i tabelloni di play-off e play-out, sia maschili che femminili, in un circolo scelto tra quelli che hanno inviato la loro candidatura ossia l'Happy Village".

Ed ancora: “Il club sarà dunque il teatro degli atti conclusivi del massimo campionato a squadre nazionale di padel, che quest'anno è ripartito con la novità assoluta della divisione tra categoria maschile e femminile. Gli 11 campi panoramici dell'Happy Village ospiteranno la seconda fase del torneo, con tabelloni ad eliminazione diretta e semifinali incrociate, per scoprire chi si laureerà campione d'Italia e chi verrà invece retrocesso in Serie B”.  

Il delegato provinciale del Coni Fabio Moscatelli ha dichiarato a riguardo: “Un evento tra i più importanti nel panorama italiano che la Federazione ha deciso di assegnare, tra i circoli candidati, ad Happy Village. Un riconoscimento per la qualità e la modernità dell'impianto e l'attività di assoluto livello nazionale svolto in questi anni dal nostro circolo. Un riconoscimento anche per il lavoro svolto dal settore Comitato Regionale FITP Umbria e dal settore padel. Partendo dai cinque circoli affiliati nel 2018 è arrivato oggi a contarne 41 con un notevole innalzamento del numero dei tesserati e della qualità del livello di gioco, soprattutto a livello giovanile”.

Il lungo weekend dedicato al padel: “La manifestazione rappresenterà anche un grande momento per il nostro territorio e per la città, attraverso una notevole ricaduta sul turismo. Voglio chiudere facendo i complimenti misti ad un grande in bocca al lupo agli amici Enrico Pernini e Giuditta Filipponi, ed a tutto il loro staff che hanno creduto nel progetto mettendo a disposizione, oltre alla loro passione, tutto ciò che era possibile per la realizzazione di un evento che farà di Terni - per tre giorni - la capitale del padel italiano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport, la città di Terni capitale del padel per un lungo weekend. L’annuncio: “Play off e play out all’Happy Village”

TerniToday è in caricamento