rotate-mobile
Altro

Padel, nona edizione da record per la Coppa dei Club Umbria: si ricomincia il 7 ottobre

Il campionato amatoriale più grande d’Italia inaugura la nuova stagione 23/24 iniziando proprio dall’Umbria con 68 squadre ai nastri di partenza rappresentanti 40 club della regione, con oltre duemila atleti coinvolti

Dopo il successo dello scorso anno, la Coppa dei Club Umbria di padel raggiunge un altro record. Saranno infatti 68 squadre, rappresentanti 40 club di tutta la regione, a partecipare alla prossima edizione della competizione amatoriale a squadre targata Msp Italia, ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.

L’Umbria sta diventando sempre più protagonista nel padel amatoriale, con numeri in costante crescita, come testimoniato dall’aver ospitato per la prima volta la finale nazionale Msp Italia, a Terni lo scorso luglio.

Si inizierà il 7 ottobre, con le squadre suddivise in sei gironi, di cui due del Ternano e ben quattro del Perugino per un lungo cammino che arriverà fino a maggio 2024.

Padel, tutto pronto per l'edizione 2024 della Coppa dei Club Umbria

A rappresentare la provincia di Terni a questa edizione della Coppa dei club ci sono i campioni regionali del Ternana Padel, i vicecampioni regionali del Romita Padel Club, il Massa Martana Padel Club, vincitori della Silver Cup Bartoccini 2023, i veterani del Collescipoli Sporting Club, H2O Sparta Padel, il Palapadel, l’Happy Village e la New Entry di questa stagione Panoramic Padel nti.

Coppa dei Club Umbria, come funziona

La fase a Gironi si concluderà a marzo 2024, dopo di che le squadre saranno suddivise in Gold Cup Bartoccini (con accesso alla finale regionale e nazionale), Silver Cup Bartoccini e la new entry Bronze Cup. All’interno della Coppa dei Club Umbria si terranno anche due importanti trofei: la supercoppa in programma il 7 gennaio a Massa Martana tra i campioni umbri della Coppa dei Club 2023 e i vincitori della Silver Cup Bartoccini 2023 e il nuovo trofeo Tiger Woman by Why Sport che coinvolgerà le migliori coppie di donne del campionato.

Umbria e padel, parla Gianfranco Mastrangelo

“Prepariamoci a vedere un grande padel, ricco di emozioni ed entusiasmo”, dice il presidente di Msp Umbria, Gianfranco Mastrangelo.

“Nei prossimi 8 mesi oltre duemila atleti umbri si ritroveranno nei weekend a condividere la passione e lo spirito amatoriale che da anni contraddistinguono la Coppa dei Club. Voglio iniziare questa stagione dicendo grazie. Grazie a tutti i club che partecipano con entusiasmo e che ci consentono di migliorare ogni anno di più, grazie agli atleti che continuano a crescere e credere nella nostra coppa, grazie ai nostri partner che ci supportano anche quest’anno. E con orgoglio voglio dire che tutti quelli dello scorso anno, hanno riconfermato con entusiasmo il loro supporto alla nuova edizione: Bartoccini gioiellerie, Why Sport Italia, Agenzia Generali Peruzzi–Lunghi, centri medici Flexorlab, Arti Grafiche Paciotti e i nostri media partner PerugiaToady e TerniToday che parleranno di noi in ogni post gara, e Retesole dove anche quest’anno saremo in onda tutti i mercoledì alle 22”.

“Concludo ricordando che il padel amatoriale umbro ha raggiunto livelli stratosferici e che la nostra Coppa dei Club in termini numerici è seconda solo alla Regione Lazio. Insomma, anche quest’anno sarà ancora padel magia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padel, nona edizione da record per la Coppa dei Club Umbria: si ricomincia il 7 ottobre

TerniToday è in caricamento