rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Altro

Subbuteo, un ternano sul tetto del mondo: Francesco Mattiangeli tenta ancora la sfida dei campionati mondiali

Quarto posto nel ranking della Fistf dopo la semifinale al Major di Bologna, prossimo appuntamento a Roma a settembre

Il ternano Francesco Mattiangeli che milita nei Bologna Tigers con la semifinale al recente Major di Bologna è salito al quarto posto del ranking mondiale Fistf – la Federation of International Sports Table Football - nella categoria Veteran riservata agli over 45 ed aggiornata al mese di giugno che vede primo il belga Daniel Scheen, secondo lo spagnolo Antonio Montano e terzo l’italiano Gianfranco Calonico.

Questa posizione gli garantisce il diritto di partecipare ai campionati mondiali individuali che si svolgeranno a Roma presso Cinecittà World il 16/17/18 settembre 2022.

Francesco Mattiangeli è stato due volte campione del mondo nel 2012 a Manchester e nel 2014 a Rochefort, vicecampione mondiale nel 2010 e medaglia di bronzo nel 2011 sempre nel Veteran mentre è giunto due volte ai quarti di finale nell’Open.

Complessivamente, dal 2001 sono 18 le partecipazioni: vanta inoltre nella competizione a squadre, dove spera di essere convocato, sei mondiali nell’Open e dieci nel Veteran oltre a due titoli europei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subbuteo, un ternano sul tetto del mondo: Francesco Mattiangeli tenta ancora la sfida dei campionati mondiali

TerniToday è in caricamento