rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Altro

Moto Gp, il ritorno di Danilo Petrucci nella classe regina: rimonta in pista dopo pioggia e rinvio

Il pilota ternano ha sostituito Joan Mir nel gran premio di Thailandia caratterizzato dalla pioggia che ha costretto gli organizzatori di rinviare di un’ora la partenza

Ventesimo posto per Danilo Petrucci, al ritorno nella Moto Gp. Il pilota ternano ha infatti sostituito Joan Mir, nel weekend dedicato alla gran premio della Thailandia. Sul circuito di Burinam è riuscito a rimontare quattro posizioni, poiché partiva dalla ventiquattresima nonché ultima piazza, riuscendo a condurre la Suzuki sulla linea del traguardo.

Un gran premio che è stato rinviato di un’ora poiché le condizioni climatiche non consentivano, inizialmente, di poter svolgere la gara. Alle 11 circa, ora italiana, è dunque scattata la bagarre con le condizioni dell'asfalto che gradualmente sono andate ad asciugarsi. Per Danilo il merito di restare in pista, nonostante la poca confidenza con la moto, e la soddisfazione di essere tornato – seppur temporaneamente – nella classe regina.

Grande lotta nelle primissime posizioni: Miguel Oliveira è riuscito a conquistare la vittoria davanti a Jack Miller e Francesco Bagnaia. Quest’ultimo, approfittando della giornata no di Fabio Quartararo, è ormai davvero vicinissimo (-2 a tre gare dalla fine) nella classifica mondiale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto Gp, il ritorno di Danilo Petrucci nella classe regina: rimonta in pista dopo pioggia e rinvio

TerniToday è in caricamento