Sciabola d’oro, lo sport ternano ancora al top: Lucia Lucarini brilla alle Universiadi 2019

Argento nell’individuale e primo posto nella competizione a squadre per la giovane atleta delle Fiamme Rosse

Lo sport ternano ancora ai vertici mondiali. Lucia Lucarini, atleta ternana di 21 anni, vicecampione europeo 2019 Under 23, si è infatti fatta onore anche alle Universiadi 2019 che si stanno svolgendo in Campania, nella disciplina della sciabola.

A Baronissi (SA) l’atleta ternana sabato ha conquistato uno splendido argento nell’individuale di sciabola, battuta in finale dalla francese Balzer (9/15), dopo una galoppata di vittorie nei “quarti” contro la Bielorussa Kaspiarovich (15/13) e nella semifinale contro la coreana Jeon sempre con uno spettacolare 15/13.

Nella competizione a squadre per la prima volta nella storia della Federazione scherma è stato invece conquistato l’oro alle Universiadi. Lucia Lucarini, Michela Battiston e Rebecca Gargaro partono dai quarti contro la Gran Bretagna vincendo con un sonoro 45-34, che ripetono in semifinale contro la Russia 45-33 ed infine in finale il capolavoro contro la temibile Francia con un combattuto 45-41.

In questa finale si è distinta ancora Lucia che ha rifilato un 5-1 alla Rifkiss e si è presa una rivincita sulla Balzer con un 6-4, nel turno, ovviamente, molto combattuto.

Lucia Lucarini svolge la sua attività a Frascati e fa parte del Gruppo sportivo delle Fiamme Rosse (vigili del fuoco) così da poter frequentare l’università romana in scienze biologiche, ma a volte si allena anche presso il Circolo della scherma di Terni.

Potrebbe interessarti

  • L'alcol denaturato e i suoi utilizzi per la pulizia della casa: una guida

I più letti della settimana

  • Terrore nel pieno centro di Terni: feriti un carabiniere e un dominicano

  • Comune di Terni, 126 nuove assunzioni: come fare per partecipare

  • Incidente stradale, un ferito grave all'ospedale

  • Giovane originario di Montecastrilli a Caduta libera: partita la sfida al nuovo campione

  • Chiede l’elemosina, ma è un incubo per tutti: denunciato per accattonaggio molesto. È la prima volta

  • Auto no-cost, scatta l’indagine dell’Antitrust: pratiche commerciali scorrette

Torna su
TerniToday è in caricamento