Bari-Ternana, le pagelle del match giocato al San Nicola

Si interrompe la striscia vincente dei rossoverdi in trasferta. Al San Nicola il Bari conquista i tre punti e si rilancia in classifica

foto Ternana calcio

Le pagelle di Bari-Ternana 2-0:

Iannarilli 6 incolpevole sulle marcature passive, una uscita decisiva su Costa ad inizio della ripresa

Parodi 6 pomeriggio di grandissimo impegno a cospetto di Costa, uno degli esterni più forti dell’intera categoria. Costretto a rincorrere praticamente per tutta la partita concedendosi qualche sgroppata sul binario di competenza (32’st Vantaggiato sv)

Suagher 5 apnea perenne per il roccioso centrale delle Fere. Non irreprensibile sul vantaggio barese, si perde la marcatura di Sabbione in occasione del raddoppio. Reiterati lanci lunghi che fruttano davvero poco alle sorti rossoverdi

Bergamelli 6 ordinato ed essenziale, non perde la testa nei momenti di pressione  

Mammarella 5 potrebbe sfruttare le praterie lasciate da Berra ma, nel pomeriggio odierno, è davvero impreciso nella finalizzazione

Defendi 6 esce per un problema muscolare (era in precarie condizioni fisiche) ricevendo la standing ovation del pubblico di casa (41’pt Damian 5,5 subentra a freddo a pochi istanti dal duplice fischio. Alla ripresa delle ostilità viene proposto da regista ma viene spesso schermato senza trovare soluzioni di rilievo nell’impostazione)

Paghera 6,5 motorino del centrocampo, offre supporto in transizione, recupero e copertura (32’st Celli 6 buon impatto sul match; crea alcuni presupposti interessanti proponendosi con continuità)

Salzano 5 fatica a trovare una propria dimensione e connotazione in campo da regista. Schierato da intermedio si fa letteralmente sorprendere dall’inserimento di Hamlili

Furlan 6 il più pericolo dei rossoverdi nella prima frazione quando sfrutta l’ampiezza campo e cerca con insistenza il fondo. Ripresa meno intraprendente

Partipilo 5,5 uno spunto iniziale spezzata dal fallo e giallo comminato a Sabbione. Poco più per uno dei tanti ex del match (12’st Torromino 5 un solo lampo dalla linea di fondo con radente deviato da Scavone verso la propria porta)

Ferrante 6 una vera e propria ‘battaglia’ calcistica ingaggia con i centrali biancorossi. Un prezioso lavoro di raccordo come punto di riferimento per i compagni (11’st Marilungo 5 impalpabile dall’ingresso sul terreno di gioco. All'ultimo minuto di recupero fallisce una buona chance in diagonale)  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo su Terni e provincia, allagamenti e disagi: donna al sicuro prima dell'arrivo della piena

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Maltempo a Terni, fiume Nera a rischio esondazione: peggioramento nelle prossime ore

  • Incidenti stradali, a Terni il triste primato delle strade più pericolose dell’Umbria: ecco quali sono

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

  • Pericoli a Terni, la buca più ‘chiacchierata’ della città diventa un simbolo

Torna su
TerniToday è in caricamento