Bari-Ternana, ultime dai campi e probabili formazioni: Vantaggiato sfida Antenucci nel big match

La super sfida del San Nicola con ben dodici ex. La capolista affronta la seconda forza del torneo di Lega Pro girone C

foto Ternana calcio

Sono le formazioni indicate da tutti gli addetti ai lavori, alla vittoria del campionato. Alle 17,30 si ritroveranno allo stadio San Nicola, nell’incontro di cartello dell’undicesima giornata del torneo di Lega Pro. La sfida tra Bari-Ternana evoca ricordi recenti amari – pareggio ed uscita dai Play Off – e proietta le due squadre in una gara che può generare notevole entusiasmo, per chi riuscirà a portare a casa l’intera posta in palio.

I galletti possono contare su tutto l’organico a disposizione, eccezion fatta per il solo Minelli. L’unico dubbio di formazione riguarda la difesa con Sabbione e Perrotta i quali si giocano una maglia. A centrocampo la coppia Maita-De Risio viaggia verso la conferma mentre Montalto dovrebbe essere preferito a D’Ursi in attacco. Novità anche per la Ternana, dopo che mister Lucarelli aveva rotato alcuni elementi nel match dell’infrasettimanale. Sono pronti a tornare dal primo minuto l’esterno mancino Carlo Mammarella. Inoltre il centrocampista Proietti, i trequartisti esterni Furlan e Partipilo. Infine Daniele Vantaggiato potrebbe spuntarla su Raicevic, per lanciare la sfida a distanza ad Antenucci.

BARI (3-4-3) Frattali, Celiento, Di Cesare, Perrotta, Ciofani, De Risio, Maita, D'Orazio, Marras, Montalto, Antenucci

TERNANA (4-2-3-1) Iannarilli, Defendi, Kontek, Boben, Mammarella, Proietti, Palumbo, Partipilo, Falletti, Furlan, Vantaggiato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento