Bari-Ternana, sospiro di sollievo per Cesar Falletti: un fischietto campano per il big match di domenica

Le due favorite si scontrano al San Nicola dopo l’ultimo precedente nefasto per i rossoverdi. Un pareggio beffardo che causò l’uscita anticipata dalla poule promozione

foto Ternana calcio

Sospiro di sollievo per tutti i tifosi della Ternana. Il trequartista Cesar Falletti, uscito anzitempo nel corso del match contro la Virtus Francavilla, si è sottoposto ad esame strumentale a Villa Stuart. Gli accertamenti hanno scongiurato lesioni, dopo che il calciatore aveva riportato un affaticamento muscolare. L’eventuale disponibilità per la trasferta di Bari verrà valutata nel corso della seduta pomeridiana e successiva rifinitura, prevista per sabato. È questa la significativa novità emersa nelle ultime ore, in previsione del big match di domenica (ore 17,30 il fischio di inizio).

Bari-Ternana assegnata ad un fischietto campano

L’ultimo precedente tra Bari-Ternana – 13 luglio 2020 – era terminato tra le polemiche per la direzione di gara del signor Marchetti di Ostia. Le conseguenze di quella sfida, nonostante la distanza siderale da un punto di vista temporale, sono ancora all’ordine del giorno. Da quel dì Alessandro Celli non è più tornato in campo mentre Alexis Ferrante ha avuto diversi problemi fisici, purtroppo riemersi negli ultimi giorni. Insomma c’era curiosità per conoscere il nome del direttore di gara, designato dall’Aia. Ebbene l’incontro è stato assegnato a Gianpiero Miele di Nola il quale vanta un solo precedente con le Fere. Si tratta di Ternana-Sudtirol 1-1 giocato lo scorso 14 aprile 2019 allo stadio Libero Liberati.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Umbria Arancione | La nuova ordinanza regionale nella sintesi grafica

  • Umbria arancione | Misure restrittive confermate dalla Tesei fino al 29 novembre

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

Torna su
TerniToday è in caricamento