Domenica, 17 Ottobre 2021
Basket

Basket, gara eroica delle ragazze della Lanini Pink Terni: espugnata Pescara

Continui rovesciamenti di punteggio fra le nerofuxia di coach Piermarini e le padrone di casa dell’Antoniana. Il presidente Porcu: una gioia immensa, che ci ripaga dei sacrifici fatti

Eroiche le ragazze ternane al termine di una partita bellissima per intensità e rovesciamenti di punteggio, le giovani della Lanini Pink Basket Terni portano a casa una grande vittoria che le proietta a disputare il girone promozione.

Partita tirata, con le nerofuxia che partono bene, ma poi devono subire il ritorno delle padrone di casa della Antoniana 1966 Pescara che vanno alla pausa lunga sul più 7.

Nel terzo quarto la Pink produce il massimo sforzo, con una difesa attenta e buone scelte in attacco, ribalta completamente il parziale, chiudendo sul più 3. Nell’ultimo semitempo, le ragazze ternane, raggiunto il più 12, hanno il torto di sbagliare le occasioni che avrebbero consentito di chiudere il match e una Pescara mai doma torna nuovamente a stretto contatto a un minuto della fine. Qui però, nonostante la giovane età, le ragazze della Pink sono brave a concretizzare in contropiede e a tenere in difesa.

 “Mai come in questo caso, un bravo va detto a tutte e 12 le ragazze presenti – commenta a fine partita coach Piermarini - per la voglia e l’energia messa, in campo ma anche in panchina, con un sostegno mai mancato. L’accesso al tabellone promozione, è un risultato sorprendente ed incredibile, al primo anno in un campionato senior, il cui merito va condiviso tra le 15 ragazze della rosa, lo staff tecnico, ma soprattutto la società, nella persona del presidente che ha fatto di tutto e di più”.

“È stata una gioia immensa - commenta il presidente Massimiliano Porcu - che ci ripaga dei sacrifici fatti per portare avanti questa stagione piena di difficoltà dovuta alla pandemia. Aver raggiunto l’accesso al tabellone promozione sembra quasi impossibile, molti dicevano che forse non avremmo vinto nemmeno una partita nel girone, mai io ho sempre creduto nel lavoro e nelle persone. Per questo faccio i miei complimenti ai miei coach Piermarini, Seconi e Bimbo, al nostro giovane preparatore Tommaso Toderi che con grande impegno sta portando queste ragazze ad un livello atletico ottimo ma soprattutto voglio ringraziare tutte le ragazze del roster che hanno dimostrato di essere una squadra vera”.

Dal prossimo fine settimana il via alla seconda fase.

Il tabellino

Antoniana 1966: Bolice; Coccia; Rizzati 16; Jepson 8; Passeri 5; Ceccardi 6; Lila 2; Chiccarelli; Di Capua; Araneo 13; Gombac 10.

Lanini Pink: Zarina 6; Burini; Quarta; Margheritelli 6; D’Angeli 2; Bonaccini 9; Paolucci; Maglio 4; Ricci; Keshi 20; Fausti 4; Jankovic 14.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, gara eroica delle ragazze della Lanini Pink Terni: espugnata Pescara

TerniToday è in caricamento