rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Ascoli-Ternana 4-1, le pagelle dei rossoverdi: bocciata l'intera retroguardia delle Fere

A segno Partipilo per le Fere che cedono l'intera posta in palio ai bianconeri

Le pagelle rossoverdi di Ascoli-Ternana:

Iannarilli 6 chiude la stagione con quattro marcature al passivo, come all’andata. Non gli si possono ascrivere responsabilità specifiche sulle reti incassate  

Boben 5 sorpreso dall’inserimento di Dionisi, in apertura di gara. Diversi gli errori commessi, anche in alleggerimento, nel corso della gara. Costretto spesso alla rincorsa, senza riuscire quantomeno a limitare i danni  

Capuano 5 serata complicatissima per il centrale. Perde la posizione sul secondo gol di Tsadjout che lo anticipa, in occasione del vantaggio. I compagni di reparto comunque non lo aiutano

Celli 5 difficoltà enormi nel contenere le continue incursioni marchigiane, nel momento in cui viene schierato da centrale. Spostato da laterale fornisce, dopo appena 40”, l’assist da trequarti che Partipilo capitalizza in rete. La leggerezza che concausa il terzo gol dei marchigiani è davvero marchiana

Defendi 5 spinge poco ed è costretto sovente a ripiegare. Supporta poco il compagno di difesa Boben, nella fase di ripiegamento. Sfortunato nel depositare nella propria porta la palla del 4-1 dei padroni di casa (26’ st Ghiringhelli sv)

Agazzi 5,5 poco appariscente nel momento di fornire un supporto, in termini di inserimento ed impostazione. Lascia il campo nel finale senza riuscire ad incidere (35’st Capone sv)

Proietti 5 agisce come di consueto da play con l’obiettivo di limitare la fantasia di Maistro. Ne esce una prestazione di grandissima sofferenza, soprattutto in fase di opposizione alla mediana avversaria

Palumbo 6 il migliore della Ternana nel primo tempo. Nella seconda frazione perde intraprendenza e fiducia quando la partita si indirizza definitivamente, prima di essere richiamato (26’st Paghera sv)

Martella 5,5 due buoni spunti nel primo tempo, dove riesce a trovare il pertugio giusto per affondare. In fase difensiva però il contributo è davvero residuale (1’ st Partipilo 6,5 ci mette appena 40” per entrare nel tabellino dei marcatori. La nona marcatura della sua splendida stagione)

Pettinari 5,5 un palo colpito, a seguito di una giocata personale e poco altro (35’st Capanni sv)

Donnarumma 5,5 ci prova, nel primo tempo, con il consueto fiuto della porta detenuto. Non è serata nemmeno per il bomber al quale viene annullato il gol del possibile 4-2 per fuorigioco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascoli-Ternana 4-1, le pagelle dei rossoverdi: bocciata l'intera retroguardia delle Fere

TerniToday è in caricamento