Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Ascoli-Ternana 2-0, le pagelle del match: esordio da dimenticare per Dionisi. Positivo debutto di Viviani

Altra sconfitta pesantissima per le Fere che sbagliano un rigore con Dionisi. Due reti annullate dal Var

Le pagelle rossoverdi di Ascoli-Ternana:

Iannarilli 5 intervento prodigioso su Pablo Rodriguez, nel corso del primo tempo. Al suo attivo anche almeno un paio di uscite efficaci. Tuttavia è colpevolmente fermo, quanto sorpreso, nella circostanza del raddoppio

Diakite 6,5 strappi, accelerazioni ed una gioia negata dal Var, per una rete viziata da un presunto fallo di mano. Il migliore della retroguardia

Capuano 6 tiene botta, aiutandosi quando serve con l’esperienza. Prestazione con poche sbavature al centro della difesa

Mantovani 6,5 altra prova di grande spessore, anche nella fase di appoggio. Esce dopo aver subito un duro colpo, a seguito di un contrasto (36’ st Sorensen sv)

Casasola 6 molto bravo nel procurarsi il rigore, poi fallito da Dionisi. Accompagna bene la manovra, ricavando degli spazi da attaccare, anche complice alcune disattenzioni dei bianconeri. Una buona chance ciccata ad inizio ripresa (25’st Distefano 5,5 non si vede quasi mai)

Luperini 6 soffre le incursioni di Milanese che gli prende il tempo, in diverse occasioni, soprattutto nel primo. Dalla parte opposta però è pericoloso quando trova tempi di inserimento adeguati. Sfiora il pari con un destro che accarezza il palo con Viviano immobile (36’ st Favasuli sv)

Viviani 6,5 regia, lucidità e precisione nelle trasmissioni. In partita fin da subito prendendo per mano la squadra e gestendo i ritmi fino a quando c’è carburante nel motore (10’st Favilli 5 una girata ampiamente a lato e poco altro, dall’ingresso in campo)

Pyyhtia 5,5 ordinato ed attento nel coprire le spalle a Corrado. Meno appariscente nella manovra avvolgente delle Fere. Rimedia anche un giallo nel finale ed è sfortunato nella circostanza del fallo di mano che consente a Pedro Mendes di firmare il raddoppio su punizione

Corrado 6 moto perpetuo sul binario di sinistra. Spinge, rincorre e soprattutto disegna diversi traversoni piuttosto interessanti. Nella ripresa perde di intensità

Falletti 6 assiste in modo continuo i compagni. Non riesce però a trovare adeguate finalizzazioni, prima di essere ‘abbassato’ nel ruolo di mezz’ala nella porzione finale di partita

Dionisi 5 dapprima fallisce una ottima occasione in apertura, tirando debolmente per poi sciupare il rigore del possibile vantaggio. Infine ‘causa’ il rigore che consente ai bianconeri di sbloccare il risultato. Esordio dal primo minuto da dimenticare per il centravanti (10’ st Raimondo 6 gli viene annullata la rete del pareggio per un fuorigioco di Luperini)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascoli-Ternana 2-0, le pagelle del match: esordio da dimenticare per Dionisi. Positivo debutto di Viviani
TerniToday è in caricamento